Connettiti con noi

Focus

Senza Lukaku che Inter sarà? Ecco cosa dice il precedente

Pubblicato

su

L’Inter si prepara ad affrontare la Cremonese e le prossime sfide senza Romelu Lukaku: senza il belga i nerazzurri hanno sempre faticato

Lukaku assente in Inter Cremonese di stasera. Ma poi anche nel derby con il Milan, nella gara d’esordio in Europa con il Bayern e probabilmente per tutto il mese di settembre, per un totale di 6 partite tra campionato e Champions League. Malauguratamente per Simone Inzaghi, perciò, si impone il tema della sua sostituzione. A quanto visto in Inter-Spezia, Correa e Dzeko possono ampiamente soddisfare le esigenze del tecnico. Certo, cambierà la fisicità, la ricerca della profondità e anche la capacità di Romelu di fare paura alle difese avversarie. Ma le risorse per sentirsi comunque forti ci sono, anche se c’è un precedente che può preoccupare in casa nerazzurra.

Il precedente risale proprio all’anno dello scudetto. Nella seconda gestione di Antonio Conte Lukaku è sceso in campo praticamente sempre, 36 gare di campionato su 38, esattamente come nel torneo dell’anno precedente. Le uniche due occasioni nelle quali non è stato in campo sono significative. L’ultima avviene a giochi ormai fatti, l’Inter ha già vinto lo scudetto e può tranquillamente fare una goleada con la Sampdoria (5-1) senza bisogno del suo centravanti. Diverso il discorso per quanto riguarda la prima parre del torneo. Lukaku salta solo la sesta giornata e Inter-Parma diventa un incubo: doppietta di Gervinho, risposta di Brozovic e gol nei minuti di recupero di Perisic a evitare la sconfitta.

Inzaghi non è Conte, ma soprattutto non ha più Perisic, il Perisic che proprio con lui ha raggiunto il massimo del rendimento, diventando il giocatore più continuo della scorsa stagione. L’assenza di Lukaku può essere determinante e già Inter Cremonese sarà una prima risposta, teoricamente facile in relazione agli impegni successivi. Ma quel che più conta, forse, è trovare chi determini qualità, cambi di passo e assist in  quantità industriale come faceva il croato oggi nel carnet proprio di Antonio Conte al Tottenham… 

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.