Roma, è morta Maria Sensi. Totti: «Una grande donna»

© foto www.imagephotoagency.it

Maria Sensi, moglie del presidente vincitore dello storico terzo Scudetto della Roma, è morta all’età di 75 anni dopo una lunga malattia

Oggi un pezzo la Roma ha perso una delle sue tifose più accanite. Maria Sensi, moglie dello storico presidente Franco, è deceduta all’età di 75 anni dopo una lunga malattia culminata con una polmonite ormai incurabile. Il marito della patrona giallorossa era scomparso nel 2008 dopo aver vinto il terzo Scudetto per la squadra capitolina. Maria non ha mai svolto incarichi ufficiali all’interno della società ma era una presenza fissa allo stadio Olimpico in tribuna Monte Mario durante le partite casalinghe della Roma e la più fida consigliera del presidente.

A dare l’annuncio della scomparsa è stata la figlia Rosella Sensi tramite il suo profilo Facebook: «Sei stata una grande donna, una moglie meravigliosa, una madre unica. Stasera hai raggiunto il tuo amato Franco. Ti vogliamo bene mamma!». La Roma, che dovrebbe fare a meno di De Rossi nella sfida con il Chievo, e tutti i suoi tifosi certamente a breve dimostreranno la vicinanza alla famiglia Sensi, che nonostante alcuni anni travagliati ha segnato la storia di questo club.

Questo, invece, il ricordo della leggenda giallorossa Francesco Totti su Twitter: «Porterò sempre nel cuore il ricordo di una grande donna come Maria. Un pensiero speciale a tutta la famiglia Sensi». Un omaggio che è giunto anche dalla società Roma: «Il Presidente James Pallotta e l’#ASRoma partecipano al cordoglio di tutta la famiglia romanista per la scomparsa di Maria Sensi e si uniscono al dolore dei suoi cari».