Mancini lancia l’Atalanta, più certezze sul dopo-Caldara

© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Mancini sarà l’erede di Mattia Caldara? Oggi il difensore toscano dell’Atalanta ha segnato un gol pesantissimo, che lo lancia nelle gerarchie del futuro della Dea

L’Atalanta batte il Chievo uno a zero e il gol decisivo lo mette a segno il giocatore che non ti aspetti: Gianluca Mancini, difensore centrale classe 1996, nato a Pontedera ma residente da sempre a Montopoli in Val d’Arno, Toscana. Il suo gol contro il Chievo lo proietta direttamente nel futuro dei nerazzurri e fa nascere un quesito. Sarà lui l’erede di Mattia Caldara per l’Atalanta? Ancora è presto per dirlo, ma i presupposti sono buoni.

Gian Piero Gasperini lo ha lanciato a settembre in Fiorentina-Atalanta e ora gli dà sempre più fiducia. Per l’ex Fiorentina (squadra dove è arrivato dopo le giovanili nel Valdarno) è un momento d’oro. Il ruolo è lo stesso di Caldara, le potenzialità per diventare un giocatore importante ci sono tutte. Con questa esplosione di Mancini, l’Atalanta può dire addio a Caldara con un po’ più di tranquillità.