Maran non ci sta: «Dopo il gol di Milik non si è giocato»

Maran non ci sta: «Dopo il gol di Milik non si è giocato»
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Napoli, le parole di Rolando Maran a Sky dopo la sconfitta nei secondi finali della partita in Sardegna

Il Cagliari di Rolando Maran si arrende solamente al 91’ minuto della sfida contro il Napoli. Oggi pomeriggio alle ore 18 è andata in scena la sfida alla Sardegna Arena come posticipo della giornata numero 16 del campionato di Serie A. Solo una punizione di Milik permette al Napoli di espugnare l’impianto sardo dopo una buona prestazione del Cagliari, salvata in più occasioni dalla difesa e dal suo portiere Cragno. Amarezza per Rolando Maran al termine della partita come sottolineato nelle dichiarazioni post-partita ai microfoni di Sky Sport.

Queste alcune delle dichiarazioni che ha rilasciato il tecnico della formazione sarda: «E’ un peccato non esser riusciti a portare a casa un risultato positivo. Ma i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano, è stata una prestazione encomiabile. Dispiace tantissimo per i ragazzi, c’è rammarico e rabbia per aver visto un pareggio sfumare nei minuti finali. Dopo il recupero assegnato e il gol di Milik abbiamo giocato solo 2 minuti e 19 secondi, ci sta girando un pò male ma questo mi ha fatto arrabbiare molto. E’ un gruppo che comunque mi dà ampie garanzie, la squadra sta crescendo in maniera esponenziale e stiamo acquisendo la giusta mentalità».

CONTINUA A LEGGERE SU CAGLIARINEWS24.COM