Home Champions League Marotta loda la Juve: «In finale con una proprietà italiana, che orgoglio»

Marotta loda la Juve: «In finale con una proprietà italiana, che orgoglio»

marotta juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Giuseppe Marotta è orgoglioso della sua Juventus: le parole dell’amministratore delegato bianconero prima della finale di Champions League contro il Real Madrid a Cardiff

Tutto è pronto a Cardiff per Juventus-Real Madrid, finale di Champions League. Giuseppe Marotta può togliersi la soddisfazione di vincere un trofeo per cui i bianconeri hanno lottato per anni e prima della partita ha espresso la sua soddisfazione. «Ho visto una squadra molto determinata e concentrata. Rispetto a due anni fa è cambiata la rosa e abbiamo giocatori con un palmares di tutto rispetto come Dani Alves. C’è una mentalità e un’esperienza diversa in questa Juve. Per adesso provo molto orgoglio, a maggior ragione perché rappresento una società importante e di proprietà italiana in un momento in cui il calcio è globalizzazione. Penso sia un ulteriore motivo di orgoglio per me come per tutti. La Juventus ha vissuto una crescita netta. Se penso al 2010 e a oggi vedo che con Conte e Allegri è cambiata la mentalità. Pensiamo alla Champions League ma non dimentichiamo che anche vincere la Serie A è un obiettivo ambizioso per noi. Ora abbiamo una rosa per competere su tutti i fronti» è quanto ha detto proprio Marotta ai microfoni di Premium Sport.