Milan, tra Morata e Pjaca spunta il sogno Martial

Milan, tra Morata e Pjaca spunta il sogno Martial
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan potrebbe perdere Gonzalo Higuain e ha iniziato a guardarsi attorno. Piace Morata ma il sogno è Anthony Martial

Il Chelsea insegue Gonzalo Higuain e il Milan non è disposto a privarsi del Pipita, nonostante i continui rumors e nonostante i continui malumori dell’argentino, nel corso del mercato di gennaio. «Se sta qua, fa» ha detto Leonardo, provando a pungolare ulteriormente il suo numero 9 che non ha gradito le parole del dirigente milanista. Il giocatore non è sereno, il riscatto condizionato dalla qualificazione alla Champions non lo ha reso tranquillo e le voci su un possibile passaggio al Chelsea di Sarri hanno fatto il resto. Il Milan non è disposto a cederlo a meno che non sia lo stesso Gonzalo a esporsi pubblicamente, chiedendo l’addio.

In quel caso i rossoneri dovrebbero correre ai ripari e dovrebbero trovare un sostituto all’altezza. Sempre nel mirino Alvaro Morata che piace anche in Spagna: l’agente dello spagnolo è in contatto con Siviglia e Atletico Madrid e potrebbe lasciare la corte di Sarri a breve. Il sogno del Milan, secondo Tuttosport, è Anthony Martial. Il classe ’95 ha pochi mesi di contratto con lo United (il club può rinnovare unilateralmente il contratto per un altro anno) ma difficilmente andrà via. La Juve può girare ai rossoneri il cartellino di Pjaca, che potrebbe completare il tridente offensivo rossonero.