Connettiti con noi

Bologna News

Mattia Destro, un attaccante in cerca del riscatto definitivo

Pubblicato

su

mattia destro

Caratteristiche tecniche, cartellino, clausole, contratto, stipendio, procuratore, social e tanto altro: ecco chi è Mattia Destro, attaccante del Bologna

Mattia Destro, un attaccante in cerca di riscatto. Classe 1991, nato ad Ascoli Piceno ma di origini torinesi, è figlio d’arte: il padre Flavio, infatti, è un ex difensore ed attuale allenatore. Cresciuto tra le Giovanili di Ascoli e Inter, è con la maglia Primavera nerazzurra che Destro, a suon di gol, ha attirato le attenzioni della Serie A. Nel 2008, con i giovani nerazzurri tra cui Obi e Balotelli, vince il Torneo di Viareggio. Nel 2010 è il Genoa a volerlo tra i ‘grandi’: l’attaccante approda al ‘Grifone’ con la formula del prestito con diritto di riscatto. Con la maglia rossoblù si presenta alla Serie A a modo suo: nella sua prima presenza gli bastano sei minuti per realizzare la prima rete nel massimo campionato (contro il Chievo al ‘Ferraris’ il 12 settembre 2010). Nella stagione successiva passa al Siena rimanendo in comproprietà col Genoa: con la squadra di Sannino disputa una buona stagione contribuendo, con 12 reti, alla tranquilla salvezza dei toscani.

Le qualità di Destro sono sotto gli occhi di tutti e così per lui arriva anche la grande occasione: dopo una lunga trattativa estiva, nell’estate 2012 passa alla Roma (prestito con diritto di riscatto per una cifra sui 16 milioni). Nello stesso periodo, il giocatore, dopo diverse presenze con l’Under 21, fa anche il suo esordio in Nazionale maggiore (con Prandelli ct) segnando la sua prima e fin qui unica rete alla terza apparizione nella gara di qualificazione ai Mondiali contro Malta. Tornando al club, la sua prima stagione in giallorosso non è entusiasmante: complice anche un brutto infortunio al menisco, Mattia Destro colleziona un totale di 26 presenze con 11 reti con la Roma che termina il campionato da sesta classificata senza accedere alle competizioni europee. La stagione successiva è subito funestata da un altro grave infortunio al ginocchio che lo terrà fuori dai campi per quasi cinque mesi; nella seconda parte, però, Destro si rifà contribuendo con 13 reti al meritato secondo posto della squadra allenata da Rudi Garcia. Il 2014-2015, per l’attaccante, rappresenta un’annata a metà: in ombra nella prima parte di stagione con la Roma, a gennaio passa in prestito al Milan in prestito con diritto di riscatto. A fine stagione i rossoneri non lo riscattano e per Destro arriva un altro cambiamento importante: nell’estate 2015 viene acquisito in prestito con obbligo di riscatto dal Bologna, suo attuale club con cui il giocatore sta cercando da tempo il riscatto definitivo.

Caratteristiche tecniche e ruolo

Punta centrale di ruolo, Mattia Destro è un attaccante rapido e abile nel saltare l’uomo. Finalizzatore di mestiere, ha un buon tiro ma dà il suo contributo anche nell’impostazione della manovra offensiva e nella fornitura di assist per i compagni. La sua posizione ideale è in un attacco a tre, sostenuto da due esterni in grado di fornirgli assist decisivi, schieramento classico del Bologna di Donadoni.

https://www.youtube.com/watch?v=fCiNWANmpts

Cartellino e clausole di Destro col Bologna

Mattia Destro si è trasferito al Bologna nell’agosto 2015 in prestito con obbligo di riscatto: il club rossoblù, per l’affare, corrispose alla Roma un cifra di poco superiore ai 10 milioni. Il suo contratto col Bologna non prevede clausole di rescissione e il suo attuale valore di mercato, secondo i siti specializzati Transfermarkt e PlayRatings, oscilla tra i 7 e 7,5 milioni.

Contratto e stipendio di Destro

L’attaccante classe 1991, al suo arrivo a Bologna, firmò un contratto quinquiennale. Col club rossoblù andrà in scadenza nel giugno 2020. Mattia Destro è il giocatore di gran lunga più pagato dalla società felsinea con 1,8 milioni netti di ingaggio all’anno; dietro di lui, Mirante e Taider (900mila euro).

Il procuratore di Mattia Destro

L’attuale agente di mercato di Mattia Destro è Luca Puccinelli, già procuratore di Alberto Gilardino e Alessandro Diamanti. L’attaccante ha cambiato il suo agente nello  scorso aprile dopo essere stato, per diversi anni, sotto le ‘cure’ dei procuratori Renzo Contratto e Claudio Vigorelli.

https://www.youtube.com/watch?v=JhNOra3IBN8

Mattia Destro al Fantacalcio

Il giocatore del Bologna è un profilo che non dà sicurezze agli amanti del Fantacalcio. Il posto da titolare nel Bologna di Donadoni non è più una certezza e Mattia Destro non è in grado di garantire quella continuità di gol per fare la differenza; in più, inciampa spesso nei cartellini.

Infortunio Destro: il report completo

Mattia Destro è incorso spesso in infortuni di lunga durata nel corso della sua carriera. Il primo, degno di nota, risale alla stagione 2010-2011 col Genoa: un problema muscolare lo tenne fermo per quasi due mesi. Il periodo alla Roma, poi, ha rappresentato quello più sfortunato per gli infortuni con lungo decorso: tra il gennaio e il luglio 2013 è stato fermo rispettivamente per due e cinque mesi a causa di seri problemi al ginocchio sinistro. Gli infortuni più recenti dell’attaccante del Bologna risalgono a ottobre 2016 e febbraio 2017: fuori rispettivamente per tre e due settimane per un problema al polpaccio e una distorsione alla caviglia.

Il numero di maglia di Destro

L’attaccante del Bologna, da quando è in rossoblù, indossa stabilmente il numero di maglia più affascinante, la 10. Nel corso della sua carriera ha indossato a lungo anche la 22, un numero caro all’attaccante per motivi personali. Ecco tutte le maglie indossate in carriera da Mattia Destro:

  • Genoa (2010-2011) –22
  • Siena (2011-2012) – 22
  • Roma (2012-2015) – 22
  • Milan (2015) – 9
  • Bologna (2015-) – 10

Destro su Facebook, Instagram, Twitter

L’attaccante del Bologna è presente nel mondo social, in cui ha un buon seguito pur non essendo attivissimo. Su Facebook, la sua pagina ufficiale è seguita da quasi 300mila utenti e viene utilizzata per diffondere i suoi momenti professionali; a questa è collegato anche il suo canale ufficiale su Twitter, seguito da oltre 48mila followers. Infine, Mattia Destro è presente anche su Instagram dove, seguito da oltre 158mila utenti, oltre a diffondere foto con i suoi momenti di calcio, ‘evade’ in qualche apparizione extra-professionale anche insieme alla moglie, la showgirl Ludovica Caramis.

Destro a FIFA 18

Il valore di Mattia Destro al videogioco FIFA 18 è pari a 81. Spiccano i valori attribuiti all’attaccante nel passaggio e nel dribbling (81).