Milan che notte! Primo posto e derby vinto nel segno di Ibra

© foto www.imagephotoagency.it

Ieri una notte da sogno per il Milan che torna a vincere il derby dopo 4 anni e guadagna la vetta della Serie A a punteggio pieno

Milano torna a ad essere rossonera, in campionato non accadeva dal gennaio 2016, grazie ad un Super Ibra capace a 39 anni suonati di dominare ancora una stracittadina diventando il marcatore più anziano di sempre nella storia del derby. Un film che si ripete a dieci anni di distanza dall’ultimo successo del Milan in “casa” dell’Inter, all’epoca finì 0-1, rete decisiva? Ovviamente di Ibra.

La doppietta messa a segno dal centravanti svedese ieri sera permette anche al Milan di ritrovarsi al primo posto solitario in classifica dopo 4 giornate concluse a punteggio pieno, cosa che non accadeva dalla stagione 1995/96 quando in panchina sedeva ancora Fabio Capello. Un segnale di cambiamento e un atto di forza da parte degli uomini di Pioli, ancora imbattuti nel corso del 2020, e ben rappresentati dal proprio leader: il leone Ibrahimovic, come lui piace definirsi, in cerca ora della prossima preda.