Milan, il punto sulla corsa per l’Europa rossonera dopo la debacle di Torino

Genoa Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino batte il Milan e raggiunge i rivali rossoneri: la pazza corsa per la Champions League è più infuocata che mai

Il Milan perde malamente contro il Torino e fallisce clamorosamente una partita decisiva ai fini della corsa all’Europa. I granata sono ora più che mai un’agguerrita concorrente per un posto in Champions League. Le due compagini ora sono a quota 56 punti così come l’Atalanta, che tuttavia deve ancora giocare nel posticipo contro l’Udinese.

Il 4° posto resta momentaneamente occupato dalla Roma, anche se gli orobici hanno la possibilità di fermare il sorpasso con una vittoria contro i friulani. Non dimentichiamo inoltre la Lazio, che ha vinto a Marassi contro la Sampdoria.

Mancano quattro partite alla fine del campionato: paradossalmente, il Milan gode di un vantaggio dovuto al calendario, sulla carta più semplice rispetto a quello delle avversarie. I rossoneri dovranno risollevarsi in fretta perché ospiteranno a inizio maggio l’agguerrito Bologna di Sinisa Mihajlovic. Dopodiché, i milanesi andranno a Firenze per confrontarsi contro i rivali della Fiorentina. Infine, rimane l’ultima partita a San Siro contro il Frosinone, che sembra ormai condannato alla retrocessione, e la trasferta a Ferrara contro la Spal, praticamente certa di salvarsi.