Inter, rivoluzione a centrocampo: inserimento per Milinkovic-Savic e Almendra

Inter, rivoluzione a centrocampo: inserimento per Milinkovic-Savic e Almendra
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter vuole rinnovare il suo centrocampo. Nel mirino Sergej Milinkovic-Savic e Almendra, seguito dal Napoli

Rivoluzione a centrocampo? L’Inter potrebbe modificare il suo assetto in mediana. L’obiettivo di Beppe Marotta e dei dirigenti nerazzurri è di consegnare una squadra forte che sia in grado di competere con la Juventus per lo Scudetto. Per farlo occorrono nuovi innesti e uno di questi potrebbe essere Sergej Milinkovic-Savic. Il classe ’95 della Lazio sta tornando ai suoi livelli dopo un inizio difficoltoso e anche i rumors sul suo futuro sono nuovamente in crescita. Il nerazzurro è il più convinto, l’assalto decisivo partirà entro breve, forse già alla chiusura del mercato invernale.

Il Milan, secondo Il Corriere della Sera, ha avviato i contatti ma i rossoneri devono fare i conti con il Fair Play Finanziario mentre l’Inter uscirà dall’egida del FPF a giugno. I nerazzurri, come detto, si preparano a rinnovare la mediana. E’ testa a testa di mercato tra Inter e Napoli per Augusto Almendra, centrocampista classe 2000 in forza al Boca Juniors. Il gioiello del Boca ha una clausola da 20 milioni di euro, il Napoli vorrebbe chiudere a 10 ma il Boca non sembra intenzionato a concedere grandi sconti. L’Inter si è inserita, parlando direttamente con Burdisso, nuovo ds degli argentini. L’idea del Boca è quella di non vendere il calciatore, con Napoli e Inter si parla di trasferimenti per giugno e i nerazzurri hanno proposto un prestito tra i dodici e i diciotto mesi.