Milan, offerta per Milinkovic-Savic: ecco il piano per convincere Lotito

Milan, offerta per Milinkovic-Savic: ecco il piano per convincere Lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan insiste per Sergej Milinkovic-Savic. Il club rossonero avrebbe presentato un’offerta per ingaggiare il serbo già a gennaio

Il Milan insiste, vuole Sergej Milenkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio è uno dei sogni di mercato del club rossonero che sogna l’ingaggio del mediano serbo. Il Milan ci ha provato già la scorsa estate, mettendo sul piatto 80 milioni di euro. Lotito chiedeva circa il doppio e l’affare non si è concretizzato. Il rendimento di SMS in questo avvio di stagione è drasticamente calato e il suo valore, di conseguenza, si è notevolmente abbassato e ora, secondo gli esperti, vale meno di 100 milioni di euro. Secondo Il Messaggero, il è pronto ad andare nuovamente all’assalto di Sergej Milinkovic-Savic.

Il serbo è un pallino di Leonardo e Maldini e aggiungerebbe fisicità e qualità alla mediana di Gattuso. Il club rossonero  potrebbe presto presentare una nuova offerta alla Lazio: 9 milioni di euro per il prestito oneroso e obbligo di riscatto fissato a 70 milioni pagabili in tre anni. Per convincere la Lazio potrebbe essere messo sul piatto Diego Laxalt, esterno che piace alla Lazio. I biancocelesti cercano un laterale con le sue caratteristiche e l’uruguaiano ex Genoa potrebbe rientrare nel pacchetto. Difficile però immaginare la partenza di Milinkovic a gennaio: da Formello filtra che un eventuale discorso per la cessione del Sergente sarà rimandato a giugno.