MLS: Giovinco amaro, Seattle campione, Toronto piange

giovinco italia
© foto www.imagephotoagency.it

MLS 2016: i Seattle Sounders sono campioni battendo ai rigori in finale i Toronto FC di Sebastian Giovinco. Rimonta incredibile in campionato per la squadra di Schmetzer, che a luglio era ultima nel suo gruppo, ennesima delusione invece per il club canadese: il resoconto della gara

Enorme dispiacere per Sebastian Giovinco, che nemmeno quest’anno è riuscito a mettere le mani sulla Major League Soccer: i campionati di MLS 2016 sono infatti i Seattle Sounders dopo la finale giocata contro i Toronto FC dell’attaccante italiano ex Juventus e vinta ai rigori. Una vittoria che ha dell’incredibile non soltanto per come è maturata alla fine, ma per come è maturata proprio nel corso della stagione: a inizio campionato i Seattle Sounders, in estate, erano infatti all’ultimo posto nella classifica della Western Conference e senza alcuna chance di qualificarsi. Poi l’esonero del vecchio tecnico, Sigi Schmidt, per far posto al suo secondo, Brian Schmetzer, che ha condotto una rimonta senza precedenti nella breve storia del campionato nordamericano di calcio. Alla fine, ieri, la vittoria ai rigori dopo novanta minuti di gioco relativamente noioso, senza reti, e tempi supplementari con pochi patemi, se non una super-parata del portiere dei Sounders, lo svizzero Stefan Frei, su Jozy Altidore. Si è arrivati ai rigori, con l’errore tra gli altri anche dell’ex romanista Michael Bradley che ha sancito la vittoria dei Sounders: per i canadesi invece l’ennesima amarezza.

Condividi