Moratti in love: «Il ritorno di Mou all’Inter? Lui è speciale» – VIDEO

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti, invitato alla festa di Natale nerazzurra, ha parlato della possibilità di un ritorno di Mourinho all’Inter dopo l’esonero dal Manchester United…

Massimo Moratti non ha dubbi: José Mourinho resta lo Special One. Del resto è come chiedere a un padre se ama suo figlio. L’ex presidente dell’Inter, invitato ieri alla festa di Natale nerazzurra, ha parlato ai giornalisti proprio del portoghese, che nel 2010 aveva regalato il Triplete al popolo interista, a qualche ora dall’esonero dal Manchester United. Sono in tanti insomma a cullare il sogno, ora non più impossibile, di un ritorno di Mou a casa: tra questi forse pure lo stesso Moratti. «Se mi piacerebbe un ritorno di José all’Inter? Beh, sì: sono molto affezionato a lui, però diamo tempo a Luciano Spalletti per dimostrare il suo valore – le parole dell’ex numero uno nerazzurro, a cui viene chiesto anche di un altro ex papabile per la panchina dell’Inter – . Diego Pablo Simeone? Anch’io lo amo, ma Mourinho è speciale». Nessun dubbio dunque, la risposta era scontata.

Su altri argomenti di attualità nerazzurra, invece, queste le parole di Moratti: «La speranza per il nuovo anno è che possiamo fare meglio, tornando in Champions League, ma senza sottovalutare le due coppe in cui siamo ancora in lizza (Coppa Italia ed Europa League, ndr) – l’augurio finale – . Mauro Icardi? È decisivo, non possiamo perderlo. L’esperienza di Beppe Marotta potrà aiutare Steven Zhang».