Napoli, 7 partite in 22 giorni ma il ciclo infernale è un bene per Ancelotti

Napoli, 7 partite in 22 giorni ma il ciclo infernale è un bene per Ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

La distribuzione del minutaggio nel primo ciclo infernale aiuterà Ancelotti a posticipare la rivoluzione di alcuni dilemmi di formazione

Come si fa a inserire Lozano e ritrovare equilibrio senza cambiare sistema di gioco, cosa che Carlo Ancelotti sembra tutt’altro che intenzionato a fare? Se è vero che l’equivoco tattico è stato finora rappresentato dalla presenza di Insigne sulla fascia sinistra come esterno di centrocampo, come lo risolverà l’allenatore del Napoli? Rilegando Insigne al centro dell’attacco, dove non è a suo agio e dove subentrerà anche il messicano, o addirittura escludendo il capitano? E se quest’ultima ipotesi non sarà quella che Ancelotti sceglierà, chi farà accomodare in panchina tra Allan, Fabiàn Ruiz e Zielinski?

Rebus complicati da risolvere, ma che per sua fortuna Carlo Ancelotti non dovrà risolvere necessariamente in questa fase. 22 partite in 7 giorni: questo è il primo ciclo infernale che attende gli azzurri al rientro della sosta. Una di quelle cose che di solito fanno tremare gli allenatori, ma che per Ancelotti in questo momento può essere al contrario una manna dal cielo. La necessità di dosare e alternare le forze, permetterà all’allenatore del Napoli di provare tutte le soluzioni in maniera fisiologica, senza dover fare esclusioni di lusso il cui valore potrà essere ricondotto a qualcosa di più di una semplice e ovvia gestione del turnover. Qualche interrogativo resta, e già da come Ancelotti alternerà i suoi giocatori tra Sampdoria e Liverpool potrebbero emergere delle indicazioni. Al di là dei nomi di cui su, per il debutto al San Paolo contro i blucerchiati scaldando intanto i motori Maksimovic, Elmas e Younes che daranno ad Ancelotti la possibilità di far riposare qualcuno di quelli che il tecnico azzurro sceglierà per l’esordio da brividi in Champions League, contro i reds campioni d’Europa.