Gattuso infuriato: «Milan, eliminazione giusta: partita regalata»

Gattuso infuriato: «Milan, eliminazione giusta: partita regalata»
© foto www.imagephotoagency.it

Gennaro Gattuso su tutte le furie dopo Olympiacos-Milan, terminata 3-1 con i rossoneri fuori dall’EL: ecco le parole del tecnico

Milan fuori dall’Europa League, Gennaro Gattuso imbestialito. I rossoneri sono stati sconfitti 3-1 dall’Olympiacos, il tecnico calabrese ha commentato così il ko ai microfoni di Sky Sport: «C’è tanta delusione, bisogna capire che ci sono milioni di tifosi: avevamo la partita in mano. Quando in uno stadio così crei otto palle gol e sbagli, è giusto che vai fuori. Quando dobbiamo usare la testa non siamo bravi, oggi abbiamo regalato la partita. Se ci mettiamo qualche scelta discutibile della terna arbitrale va bene, ma prima guardiamo noi stessi».

Continua Gennaro Gattuso: «Non dobbiamo commettere certi errori, non dobbiamo fare entrare gli avversari in partita: è un problema mentale, un problema di esperienza». Sui problemi in attacco: «Bisogna entrarci col veleno, anche Calhanoglu è entrato in area con poca convinzione, così come Castillejo, ma riguarda tutti. Abbiamo creato ma a volte sembra che non abbiamo veleno quando arriviamo lì sotto. Oggi abbiamo regalato la partita, ci assumiamo le nostre responsabilità».