Palermo-Benevento 0-0, pagelle e tabellino

Palermo-Benevento 0-0, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Palermo-Benevento, 14ª giornata Serie B 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La 14^ giornata di Serie B si apre con l’anticipo del venerdì tra Palermo e Benevento terminato a reti bianche. Allo stadio Renzo Barbera una gara che si infiamma nel finale, ma nessuna delle due compagini riesce a portare a casa i tre punti. Buona prova di Di Chiara e Trajkovski, da rivedere quelle dei due centravanti Coda Nestorovski.


Palermo-Benevento 0-0: tabellino

MARCATORI: –

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli 6,5; Salvi 5,5, Bellusci 6, Rajkovic 5,5, Aleesami 6; Murawski 5,5 (65′ Falletti 5,5), Jajalo 5,5, Haas 6; Trajkovski 6,5; Nestorovski 5, Puscas 5,5 (89′ Moreo s.v.). A disposizione: Pomini, Rispoli, Accardi, Moreo, Embalo, Ingegneri, Chochev, Fiordilino, Szyminski, Mazzotta, Pirrello. Allenatore: Stellone.

BENEVENTO (4-4-2): Montipò 6, Volta 6, Billong 6, Di Chiara 6,5, Maggio 6; Bandinelli 5,5, Viola 6 (47’ Buonaiuto 6,5), Tello 5,5, Letizia 6,5 (53 Ricci 6); Asencio 5, Coda 5,5. A disposizione: Puggioni, Gori, Sparandeo, Antei, Gyamfi, Cuccurullo, Volpicelli, Filogamo. Allenatore: Bucchi.

AMMONITI: 26′ Jajalo (P), 56′  Rajkovic (P), 63′ Billong (B), 72′ Salvi (P), 80′ Maggio (B).

ARBITRO: Abbattista di Molfetta.

PALERMO – IL MIGLIORE

Trajkovski 6,5: L’uomo più pericoloso dei rosanero che con giocate eccellenti riesce quasi sempre a saltare l’avversario. Nel finale ha la grandissima occasione per portare avanti i siciliani, ma da ottima posizione fallisce.

PALERMO – IL PEGGIORE

Nestorovski 5: Troppo nervoso l’attaccante rosanero che si vede poco durante tutta la partita. Nei 90’ minuti per il macedone arriva solo una conclusione nella prima frazione di gioco.

BENEVENTO – IL MIGLIORE

DI CHIARA 6,5: Buona prova per il difensore giallorosso che quando si sposta sulla fascia prova sempre ad innescare i compagni con alcuni traversoni velenosi

BENEVENTO – IL PEGGIORE

ASENCIO 5: Prestazione impalpabile del centravanti del Benevento che tocca pochissimi palloni durante i 90 minuti e non impensierisce quasi mai Brignoli e la difesa rosanero.


Palermo-Benevento: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Anche la seconda frazione termina senza reti e le due squadre portano a casa un punto. Secondo tempo più movimentato con più occasioni rispetto ai primi 45′ minuti, ma nessuna delle due squadre trova il guizzo giusto per vincere. Nel finale i padroni di casa sciupano due ottime occasioni per segnare e vincere prima con Trajkovski e poi con Nestorovski.  La capolista Palermo sale a più 3 dal Pescara, domenica impegnato contro il Perugia. I giallorossi falliscono invece l’aggancio proprio ai Delfini al secondo posto in classifica.

90’+5 Fischio finale, termina 0-0 l’anticipo della 14^ giornata di Serie B tra Palermo e Benevento. 

90’+4 NESTOROVSKI SPRECA L’ULTIMA OCCASIONE: Buon cross di Aleesami, il entravanti macedone arriva sul pallone, ma lo spedisce a lato.

90’+3  BRIGNOLI SALVA I PADRONI DI CASA: Bonaiuto entra in area e nonostante la marcatura di due avversari riesce a calciare, il portiere del Palermo in uscita riesce a parare in due tempi.

90′ Ci saranno 5 minuti di recupero.

89′ Ultimo cambio per i padroni di casa: Moreo dentro, fuori Puscas

88′ Tacco di Trajkovski che trova Falletti sul vertice basso dell’area di rigore, botta violenta e palla alta sopra la traversa.

85′ JAJALO SFIORA VANTAGGIO: Conclusione murata di Falletti, Jajalo raccoglie il pallone e prova la botta da dentro l’area, deviazione provvidenziale in corner di un difensore ospite.

83′ CLAMOROSA OCCASIONE FALLITA DA  TRAJKOVSKI: Errore di Billong in fase difensiva che non riesce ad anticipare Nestorovski, il macedone controlla e mette una palla facile facile per Trajkovski che tutto solo all’altezza dell’area di rigore spara alto.

82′ Il tecnico del Palermo si gioca la carta Rispoli che subentra a Salvi.

80′ Ammonito Maggio per una trattenuta su Trajkovski.

78′ Intervento in chiusura perfetto di Billong che ferma Falletti in piena area di rigore.

75′ Asencio scappa verso la porta dopo un ottima giocata sulla fascia, si chiude la difesa del Palermo che allontana il pericolo con un’ottimo intervento di Bellusci.

72′ Ammonito Salvi per un intervento ai danni di Buonaiuto.

70′ Salvi prova l’azione personale sulla destra, ma il terzino rosanero viene fermato dalla difesa ospite.

67′ BONAIUTO IMPEGNA BRIGNOLI: Palla filtrante di Ricci che innesca Bonaiuto, il nuovo entrato si gira e conclude di potenza sul primo palo, Brignoli con un colpo di reni mette in corner.

65′ Primo cambio per il Palermo: fuori Murawski, dentro Falletti.

63′ Cartellino giallo per Billong per un fallo su Haas.

62′ Conclusione a giro di Puscas da fuori, palla ampiamente a lato.

61′ ANCORA BENEVENTO: Calcio d’angolo dalla destra, torre di Volta che pesca ancora Coda in area, altro colpo di testa che Brignoli mette nuovamente in calcio d’angolo.

59′ PALLA GOL PER I GIALLOROSSI: Bellissimo traversone verso il secondo palo di Di Chiara, Coda colpisce di testa e mette il pallone di pochissimo sopra la traversa.

56′ Ammonito Rajkovic per un intervento falloso su Maggio.

53′ Seconda sostituzione per Bucchi: esce in barella Letizia dopo una brutta caduta sul terreno di gioco, al suo posto entra Ricci.

50′ Puscas riceve dentro l’area di rigore e prova la botta, palla altissima che non impensierisce l’estremo difensore sannita.

47′ Cambio nel Benevento: problemi fisici per Viola che lascia il posto a Buonaiuto

46′ Inizia la seconda frazione di gioco. 

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina la prima frazione di gioco tra Palermo e Benevento allo stadio Renzo Barbera con il risultato inchiodato sullo 0-0. Non troppe emozioni nei primi 45 minuti di gara con gli ospiti più propositivi che hanno costruito più occasioni, soprattutto per il centravanti Coda che sciupa due volte il vantaggio. I rosanero rispondono nel finale con Haas che calcia velenoso in diagonale, ma Montipò è attento e para.

45′ Termina senza recupero e senza reti il primo tempo tra Palermo e Benevento.

44′ Azione manovrata del Palermo che non riesce a trovare gli spazi giusti.

41′ PALLA GOL PER IL PALERMO: Trajkovski controlla al limite e serve Haas che spara un rasoterra velenoso in diagonale verso la porta, Montipò si distende e mette in corner.

40’ Grande palla tra le linee di Jajalo per Nestorovski che aggancia in area e da posizione leggermente defilata conclude fuori.

38′ Salvi prova il lancio lungo verso Pusca, palla lunga che viene bloccata da Montipò

35′ ANCORA BENEVENTO: Cross respinto da Bellusci, si impadronisce del pallone Coda che penetra in area, ma da buona posizione spara fuori.

32′ Ritmi alti in questa prima mezz’ora di gioco al Renzo Barbera.

29′ Destro da fuori di Coda murato da un difensore del Palermo.

27′ BENEVENTO VICINO AL VANTAGGIO: Altra punizione messa in mezzo dalla trequarti da Viola, stacca al limite dell’area piccola Coda che con un colpo di testa va vicinissimo alla rete sfiorando il palo.

26′ Cartellino giallo per Jajalo che ferma irregolarmente Letizia.

23’ Letizia prova a sfondare centralmente, ma si chiude bene la difesa del Palermo.

20′ Sul corner dalla sinistra, sale in cielo Coda che incorna, ma mette il pallone sul fondo.

19′ OCCASIONE BENEVENTO: Punizione di Viola dalla trequarti tagliata dentro, Jajalo svetta non troppo coordinato e rischia di insaccare la sfera nella propria porta, palla in calcio d’angolo

16′ Rajkovic apre sulla corsia sinistra, pallone sbilenco che termina fuori.

13′ Nestorovski sale in cielo sugli sviluppi di un corner e anticipa tutti, ma non incorna bene la sfera per battere il portiere ospite.

12′ Buona azione di Trajkovski che salta un avversario sulla sinistra e mette in mezzo il pallone, respinta di un avversario che anticipa Nestorovski. Proteste rosanero per un presunto tocco di mano in area.

9′ Errore clamoroso di Jajalo che nei pressi della propria area di rigore perde il pallone e lo regala ad Asencio, il giocatore dei sanniti penetra in area, ma Bellusci lo recupera e rimedia alla distrazione del compagno.

6′ Coda s’invola per vie centrali e dal limite spara una botta che viene deviata in angolo da un difensore del Palermo.

4′ Possesso palla degli ospiti che non trovano spazio tra le fila della difesa rosanero.

1′ Ci siamo, inizia la gara allo stadio Renzo Barbera

Squadre in campo prima del fischio iniziale


Palermo-Benevento: formazioni ufficiali

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Salvi, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski; Nestorovski, Puscas. A disposizione: Pomini, Rispoli, Accardi, Moreo, Embalo, Ingegneri, Chochev, Falletti, Fiordilino, Szyminski, Mazzotta, Pirrello. Allenatore: Stellone.

BENEVENTO (3-5-2): Montipò, Volta, Billong, Di Chiara; Maggio, Bandinelli, Viola, Tello, Letizia; Asencio, Coda. A disposizione: Puggioni, Gori, Sparandeo, Antei, Buonaiuto, Gyamfi, Cuccurullo, Ricci, Volpicelli, Filogamo. Allenatore: Bucchi.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta


Palermo-Benevento: probabili formazioni e pre-partita

Il tecnico del Palermo proverà a battere la squadra campana confermando gran parte della formazione scesa in campo contro il Verona. Nel 4-3-2-1 nessun cambio in difesa con Brignoli tra i pali e Rispoli, Bellusci, Rajkovic e Aleesami a comporre la retroguardia. Davanti la difesa andranno Haas, Jajalo e Murawski, quest’ultimo al posto di Trajkovski, mentre sulla trequarti Falletti. La coppia offensiva sarà invece formata da Nestorovski e Puscas che prenderà il posto di Moreo. Il Benevento scenderà in campo probabilmente con gli stessi effettivi che hanno battuto in casa il Perugia nello scorso turno di campionato. Bucchi, difatti, dovrebbe schierare il 4-4-2 con la difesa formata da Billong e Volta centrali e Di Chiara e Letizia sulla fascia. A centrocampo ci saranno Tello, Bandinelli, Viola e Improta, mentre in attacco Asencio e Coda.

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Haas, Jajalo, Murawski; Falletti; Puscas, Nestorovski. A disposizione: Avogadri, Pomini, Accardi, Ingegneri, Mazzotta, Pirrello, Salvi, Chochev, Fiordilino, Szyminski, Embalo, Trajkovski, Moreo. Allenatore: Stellone.

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Volta, Billong, Letizia; Tello, Bandinelli, Viola, Improta; Asencio, Coda. A disposizione: Puggioni, Gori, Antei, Gyamfi, Maggio, Sparandeo, Cuccurullo, Volpicelli, Ricci, Filogamo, Bonaiuto. Allenatore: Bucchi.


Palermo-Benevento: l’arbitro della gara

Per la sfida valida per la 14^ giornata del campionato di Serie B è stato designato il direttore di gara Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta coadiuvato da Robilotta e Raspollini. Il quarto uomo ufficiale è Ayroldi.


Palermo-Benevento: i precedenti del match

Quella di stasera sarà la decima sfida tra Palermo e Benevento, la prima nel campionato cadetto. Le due compagini, difatti, sino ad ora si sono incontrate 8 volte in Serie C ed 1 in Coppa Italia. Nelle 9 gare disputate sino ad ora, i campani non sono mai riusciti a battere i rosanero, i quali hanno ottenuto ben 6 vittorie e 3 pareggi. Le gare disputate in casa dei siciliani sono 4: 3 vittorie del Palermo ed un pareggio. Infine anche nel computo delle reti realizzate è nettamente avanti il club rosanero con 17 gol messi a segno contro i 3 dei sanniti.


Palermo-Benevento Streaming: dove vederla in tv

Palermo-Benevento sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN, e in chiaro sulle frequenze di RAI Sport (anche in HD, canale 57 del digitale terrestre) e tramite app e sito Rai PlayClicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.