Razzismo e violenza negli stadi, Tommasi: «C’è bisogno di un clima più positivo»

Razzismo e violenza negli stadi, Tommasi: «C’è bisogno di un clima più positivo»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi ha rilasciato un commento dopo la riunione sul tema del razzismo e della violenza negli stadi

Dopo l’incontro organizzato dal Governo con tutte le componenti calcistiche per affrontare il tema del razzismo e della violenza, Damiano Tommasi ha rilasciato qualche dichiarazione. Queste le parole del presidente dell’AIC: «Più di così non ci si poteva riunire, c’erano tutti coloro che hanno una responsabilità e un ruolo nel mondo del calcio. Credo e spero che ci sia un po’ più di incisività su determinate scelte, cioè su chi vogliamo allo stadio, quali cori vogliamo, quali sono le gare che vogliamo vivere e in quale clima. Dobbiamo proporre uno sport con tanti valori positivi, annullati purtroppo dalla violenza. Ci sono regole chiare che vanno rispettate. Se vogliamo migliorare lo spettacolo le scelte devono andare nella sola direzione di rendere il clima più positivo e meno denigratorio. Il Napoli potrebbe uscire dal campo in caso di altri cori? Siamo tutti sulla stessa posizione, non vogliamo vivere in un clima simile».