Real Madrid, chiusura con sconfitta. Zidane può finalmente ricominciare

Real Madrid, chiusura con sconfitta. Zidane può finalmente ricominciare
© foto www.imagephotoagency.it

Il Real Madrid chiude la stagione disastrata con una sconfitta al Bernabeu contro il Betis Siviglia. Zidane al lavoro per tornare vincenti

Una stagione avara di risultati, quella vissuta dal Real Madrid. L’addio di Cristiano Ronaldo non è stato metabolizzato, e il Blancos hanno sofferto più del previsto l’assenza del portoghese. Lopetegui e Solari non sono stati in grado di ridare fiducia ai giocatori e all’ambiente, a tal punto che si è optato per il ritorno di Zidane.

Seppur con qualche miglioramento, anche il francese (che vanta tre Champions League vinte con le Merengues), non è stato in grado di svoltare l’annata. Che come è iniziata è finita. Real Madrid sconfitto davanti ai propri tifosi dal Betis Siviglia, che quest’anno può vantarsi di aver sconfitto anche il Barcellona. Zidane è il primo ad essere felice per la fine di questa stagione tormentata. In estate avrà il modo di lavorare al meglio per plasmare nuovamente la sua squadra.