Rebic Milan: quali sono le differenze tra il croato e Correa

Rebic Milan: quali sono le differenze tra il croato e Correa
© foto www.imagephotoagency.it

Ante Rebic è un nome nuovo in ottica Milan. Analisi tattica sulle sue differenze con Angel Correa, primo obiettivo rossonero

Nel caso saltasse Angel Correa, una delle alternative del Milan è Ante Rebic. L’attaccante dell’Eintracht è piuttosto duttile, viene schierato sia come trequartista che come punta, tra l’altro in entrambi i lati.

Rispetto a Correa, nelle ultime stagioni è cresciuto parecchio sottoporta: 9 gol nell’ultima Bundesliga. Inoltre, se Correa ama ricevere su posizioni interne, soprattutto nel mezzo-spazio destro, Rebic tende a defilarsi molto di più, in particolare a sinistra. Il croato è più veloce ed esplosivo in spazi larghi, mentre Correa è più bravo a giocare sullo stretto. Insomma, ricoprono zone diverse tra di loro.