Icardi può rinnovare, l’Inter aspetta il suo ok

Iscriviti
Icardi
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi può rinnovare con l’Inter, il finale di stagione per lui si preannuncia bollente: le ultime dai nerazzurri

Mauro Icardi punta a finire al meglio questa stagione per una serie di motivi importanti. Vuole convincere Jorge Sampaoli e farsi portare al Mondiale con l’Argentina, in più vuole prendersi la Champions League con l’Inter, dato che non ha mai giocato quella competizione. Sarà un finale di spessore per Icardi, che intanto continua a essere protagonista di voci di mercato. Il suo rinnovo con l’Inter potrebbe tornare alla ribalta nelle prossime settimane, dato che a fine campionato dovrebbe arrivare la firma. Sembra che l’adeguamento del contratto e il conseguente rinnovo siano scontati, per Icardi si parla già di un accordo da sei milioni di euro più bonus fino al giugno del 2023. L’Inter e Icardi non stanno portando avanti una trattativa serrata e difficile come si potrebbe immaginare, anzi, le due parti stanno vivendo la situazione con la più grande tranquillità. I nerazzurri hanno la testa altrove, ovvero al rush finale in Serie A.

Rinnovo Icardi, le big su di lui

L’Inter non vuole perdere il suo capitano e attende solo il suo sì, come scrive La Gazzetta dello Sport. Molto dipenderà dall’accesso alla Champions League, ma da parte di Icardi non pare esserci la volontà di lasciare il club. Vero è che non sono arrivate ancora le offerte delle grandi squadre europee, come si vociferava fino a qualche settimana fa. Di certo le ultime giornate – e, perché no, il Mondiale – potrebbero diventare una gran bella vetrina per Icardi, ma per ora non ci sono state proposte. Il Manchester United e il Paris Saint Germain lo seguono, ma anche il Bayern Monaco e il Real Madrid, però rimane una pista quasi secondaria, fattibile solo se andasse in porto un domino di attaccanti clamoroso. Icardi rimane concentrato sull’Inter e attende il finale di stagione, sperando in un happy ending.