Roma, arrivano altri fondi da reinvestire. Petrachi a lavoro per due cessioni

Roma, arrivano altri fondi da reinvestire. Petrachi a lavoro per due cessioni
© foto www.imagephotoagency.it

Roma, continua il lavoro di Petrachi anche sul mercato in uscita. Salutato Marcano, il d.s. vuole piazzare adesso Gerson e Defrel

Gianluca Petrachi si muove sia sul mercato in entrata sia su quello in uscita. L’ultimo giocatore ad aver salutato è quello di Ivan Marcano, che ha fatto ritorno al Porto dopo appena una stagione. Un’altra (piccola) plusvalenza per la Roma, che l’aveva prelevato a costo zero un anno fa, a fronte solo di una commissione nel momento della firma. Tre i milioni incassati dalla società, che vanno a rimpolpare il gruzzoletto messo da parte per i prossimi acquisti.

Il direttore sportivo non si fermerà qui. Per portare avanti gli affondi ai giocatori che piacciono, all’attualità delle cose Mancini ed Alderweireld, serve ancora più liquidità. Per questo motivo si stanno provando a cedere almeno altri due giocatori che non rientrano nei piani della società. Si parla di Gerson e Defrel. Il centrocampista può presto tornare in Brasile per una decina di milioni, l’attaccante è il sogno del Cagliari. Ancora qualche distanza tra domanda e offerta, ma l’affare può compiersi. In tal modo Petrachi avrebbe a disposizione una trentina di milioni in più nel fondo cassa.