Roma, Di Francesco non si fida: «Entella pericoloso, da non sottovalutare. Ballotaggio Dzeko-Schick»

Roma, Di Francesco non si fida: «Entella pericoloso, da non sottovalutare. Ballotaggio Dzeko-Schick»
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco ha presentato in conferenza stampa la gara contro l’Entella valida per gli ottavi di Coppa Italia

La Roma sarà impegnata domani sera nell’ultimo ottavo di finale della Coppa Italia contro la Virtus Entella. Una partita da non sottovalutare che nascone più di un’insidia per i giallorossi in cerca di buone prestazioni. Queste le parole di Eusebio Di Francesco in conferenza stampa: «L’Entella gioca in Lega Pro ma ha le caratteristiche e le qualità per stare in Serie B. Ha un allenatore esperto, sono una squadra da prendere con le molle. Dobbiamo stare attenti, non dobbiamo assolutamente sottovalutare l’avversario, cercando di fare allenamenti di ottimo livello e ad alta intensità. Per noi è una competizione importante, lo è sempre stata, poi l’anno scorso abbiamo fallito per tanti motivi. Ogni squadra deve ambire a far meglio in ogni competizione».

Di Francesco si è soffermato poi sui singoli: «Ho visto degli ottimi allenamenti. Non ho avuto tutti gli elementi a disposizione, ma sono contento di come hanno approcciato in questi giorni agli allenamenti. Sicuramente non saranno convocati El Shaarawy e Manolas, sono da valutare le condizioni di Florenzi e qualche altro giocatore. Per il resto credo di avere tutti a disposizione. Dzeko? Non lo so, sto valutando se giocherà lui o Schick. Ad oggi sono al 50%. Dal 2019 mi aspetto continuità di rendimento, di prestazioni e di risultati, che sono quelli che ci sono un po’ mancati in questo inizio di stagione».