Connettiti con noi

Conference League

Roma, Mourinho: «Qualche mese fa avremmo perso. Finale all’Olimpico, non a Tirana»

Pubblicato

su

Mourinho

Josè Mourinho ha parlato dopo il pareggio ottenuto dalla Roma in casa del Leicester: ecco le sue dichiarazioni

Josè Mourinho ha parlato a Sky dopo Leicester-Roma.

PARTITA – «Zalewski è importante per noi, è davvero bello vederlo lì. Quando avevamo energia abbiamo pressato alto, poi ci siamo abbassati troppo e siamo finiti in difficoltà, ma tutti i tifosi della Roma avrebbero pagato per giocarsi la gara decisiva all’Olimpico. Io non sorrido, però dobbiamo pensare anche al Bologna e alle 4 gare che rimangono per qualificarci all’Europa League, dobbiamo rimanere concentrati».

RITORNO – «Adesso bisogna dimenticare questa partita e pensare al Bologna. Vogliamo avere la sicurezza di giocare l’Europa League, il Leicester si abbassa un po’ fuori casa ma poi attacca con Vardy e Barnes, sarà una partita da giocare più con la testa che con l’emozione. Se vinceremo saremo in finale ma prima pensiamo al Bologna».

CRESCITA – «Di solito ho la fama di essere poco umile, ma sono d’accordo, 4-5 mesi fa avremmo perso questa partita. Potevamo anche vincerla, ma il pareggio è accettabile. Non ci sarà una finale a Tirana, ma a Roma».