Connettiti con noi

News

Nainggolan irriconoscibile: i motivi dell’involuzione

Pubblicato

su

nainggolan roma

Da leader del centrocampo della Roma a zavorra: i motivi dell’involuzione di Radja Nainggolan, che ora rischia il posto nell’undici titolare di Luciano Spalletti

Non è un bel periodo in casa Roma. Dalla sconfitta contro il Torino ai problemi nello spogliatoio: sono diversi i motivi di questi alti e bassi in casa giallorosso. A rappresentare lo status capitolino è Radja Nainggolan: respinte tutte le offensive del Chelsea in estate, il centrocampista belga è rimasto alla corte di Luciano Spalletti ma, dopo l’ottimo avvio, si è eclissato.

I MOTIVI DELL’INVOLUZIONE – Sono diversi, riporta il Corriere dello Sport, i motivi di questa involuzione dell’ex Cagliari. Innanzitutto la preparazione estiva: Nainggolan ha preso parte per la prima volta ad una rassegna come l’Europeo con il suo Belgio che, per forza di cose, ha compromesso la preparazione estiva, alla quale bisogna aggiungere i problemi fisici delle ultime settimane (contusione alla caviglia contro la Fiorentina). E poi il rinnovo di contratto: sono saltati diversi appuntamenti tra la dirigenza ed il suo agente Alessandro Beltrami, ma Pallotta ha rassicurato il calciatore, che dovrebbe adeguare il suo ingaggio e prolungare di un’ulteriore stagione.