Sampdoria, Ferrero: «Il Palermo non ha chiesto Eder»

© foto www.imagephotoagency.it

Il patron blucerchiato non rivede le pretese per Eder

Le voci di mercato sugli attaccanti della Sampdoria non si arrestano e, in tal senso, la finestra di mercato in procinto di partire potrebbe sancire in qualche modo un esodo vero e proprio. Il nome di Eder è stato accostato a più riprese ad un trasferimento ma il presidente blucerchiato Massimo Ferrero, a chiare lettere, ha fatto intendere come un’eventuale partenza dell’attaccante debba essere giustificata da offerte importanti sul piano economico.

UN BUON RAPPORTO – Ferrero è tornato a parlare del futuro di Eder ai microfoni di Radio In, sottolineando in tal proposito come il Palermo non si sia fatto vivo sul giocatore per il momento. Queste le dichiarazioni del patron della Samp: «Eder? Quando io chiedo giocatori ad altiri mi chiedono tanti soldi ed ho deciso di fare altrettanto: se una squadra vuole Eder deve darmi quanto chiedo. Zamparini? No, non me lo ha chiesto». Non sono mancate parole sul rapporto con lo stesso presidente rosanero: «Abbiamo un buon rapporto, mi ha anche invitato nella sua villa e io non posso che invitarlo al Ferraris».