Connettiti con noi

News

Sassuolo-Udinese 0-1, pagelle e tabellino

Andrea Cerrato

Pubblicato

su

delneri udinese

Sassuolo-Udinese: 10ª giornata Serie A TIM 2017/2018: cronaca della partita in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

In casa Sassuolo l’obiettivo è ritrovare continuità dopo aver ritrovato il successo sul campo della SPAL. Di fronte l’Udinese di Del Neri, che deve riscattare la brutta sconfitta casalinga con i sei goal subiti dalla Juventus.

SASSUOLO-UDINESE: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Sassuolo-Udinese il tabellino: 0-1

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Sensi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Falcinelli, Politano.
A disposizione: Marson, Pegolo; Rogerio, Lirola, Biondini, Mazzitelli, Scamacca, Ragusa, Matri.
Allenatore. Cristian Bucchi

UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir, Adnan; Behrami, Barak, Jankto; Perica (52′ st Maxi Lopez), Lasagna, Matos.
A disposizione: Scuffet, Borsellini; Bochniewicz, Widmer, Pezzella, Balic, Fofana, Ingelsson, Hallfredsson, De Paul, M.Lopez, Bajic.
Allenatore. Luigi Delneri

Marcatori: Barak 32′ pt (U)

Ammonizioni: Samir 44′ pt (U)

Sassuolo-Udinese: diretta live e sintesi

54′ st – Sassuolo pericoloso con Falcinelli che sfrutta un cross dalla destra operato da Sensi e colpisce di testa ma la conclusione è debole e centrale.

52′ st – Sostituzione UDINESE : entra MAXI LOPEZ (20), esce PERICA (18).

48′ st -Berardi apre sulla destra per Gazzola ma il pallone è troppo lungo; si riprende con una rimessa laterale per l’Udinese.

Nessun cambio effettuato dai due allenatori.

Riprende la seconda frazione!

SINTESI PRIMO TEMPO:La prima frazione di gara si è conclusa con la squadra ospite in vantaggio per una rete a zero grazie ad una meravigliosa ripartenza orchestrata da Lasagna e finalizzata da un ottimo inserimento centrale di Barak. Sassuolo praticamente inesistente se non nel finale in cui ha avuto un paio di guizzi con Falcinelli e Berardi; Bucchi dovrà studiare una strategia per poter rimettere in sesto le sorti della partita.

Il primo tempo termina qui

47′ pt -Samir trattiene Berardi e viene ammonito da Tagliavento.

45′ pt -Sinistro al volo di Berardi dai venti metri sugli sviluppi del tiro dalla bandierina ma il tiro è centrale; blocca senza problemi Bizzarri.

44′ pt-Girata di Falcinelli dal limite ma il suo sinistro ad incrociare viene deviato in calcio d’angolo dalla difesa avversaria.

43′ pt -Ci avviciniamo alla fine del primo tempo con la squadra ospite che contrasta agevolmente ogni tentativo offensivo da parte dei neroverdi

41′ pt -Contropiede dell’Udinese con Perica che entra in area dalla destra e sfodera un diagonale rasoterra con il pallone che termina sul fondo alla destra di Consigli.

35′ pt -Sassuolo in difficoltà; c’è poco movimento da parte del tridente e Magnanelli spesso è costretto a passare indietro la sfera.

https://twitter.com/Alessia_Nov/status/923268470518767617

Splendida rete di Barak! Lasagna imposta una ripartenza sulla sinistra e appoggia al centro per Perica che prolunga di tacco per Barak che stoppa e dalla mezzaluna infila Consigli con un preciso sinistro.

32′ pt – Barak! PORTA IN VANTAGGIO L’UDINESE!

27′ pt -Prova a riorganizzarsi l’Udinese che non trova però gli spazi per infilare la difesa neroverde.

26′ pt -Conclusione da fuori area di Magnanelli ma il suo tiro viene deviato in fallo laterale dalla difesa bianconera.

22′ pt – Si lotta a centrocampo con il Sassuolo che prova a sfruttare le vie verticali mentre la squadra ospite tenta di trovare gli spazi con repentini cambi di fronte

18′ pt –Barak perde un pallone banale e lo regala a Berardi che si porta sul limite e calcia con il destro ma chiude troppo e la sfera termina sul fondo alla destra di Bizzarri.

15′ pt –Magnanelli batte un calcio di punizione dalla trequarti e trova Peluso il cui colpo di testa è però debole centrale.

13′ pt -Berardi e Falcinelli si scontrano involontariamente ma l’ex attaccante del Crotone sembra aver avuto la peggio.

11′ pt -Lancio lungo di Acerbi per Falcinelli; chiude bene Samir che allontana di testa.

10′ pt -Nel frattempo rientra in campo Berardi che era uscito momentaneamente dopo un duro contrasto con Danilo.

8′ pt –Missiroli sfrutta una corta respinta in area su cross dalla destra ma il suo tentativo viene murato dalla difesa friulana.

7′ pt -Samir mette il pallone alle spalle di Consigli ma Tagliavento ravvisa un fallo in attacco da parte di Perica.

5′ pt – Bucchi continua ad incitare i suoi ragazzi richiedendo maggiore profondità

4′ pt –Berardi tenta la verticalizzazione profonda per Falcinelli con il pallone che termina direttamente tra le braccia di Bizzarri.

3′ pt –Politano effettua un cross dalla sinistra ma il pallone è troppo lungo per Berardi che non controlla.

2′ pt – Calcio d’angolo per l’Udinese; Danilo svetta nell’area piccola e colpisce di testa ma il pallone termina alto sopra la traversa.

1′ pt – partiti!

Squadre in campo, tra poco si parte!

Sassuolo-Udinese: formazioni ufficiali

Mettersi alle spalle i 6 gol presi dalla Juventus con un uomo in meno: questo l’obiettivo dell’Udinese, che affronterà un Sassuolo reduce dalla vittoria esterna in casa della Spal. Queste le scelte dei due allenatori.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Sensi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Falcinelli, Politano.
A disposizione: Marson, Pegolo; Rogerio, Lirola, Biondini, Mazzitelli, Scamacca, Ragusa, Matri.
Allenatore. Cristian Bucchi

UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir, Adnan; Behrami, Barak, Jankto; Perica, Lasagna, Matos.
A disposizione: Scuffet, Borsellini; Bochniewicz, Widmer, Pezzella, Balic, Fofana, Ingelsson, Hallfredsson, De Paul, M.Lopez, Bajic.
Allenatore. Luigi Delneri

Sassuolo-Udinese: probabili formazioni e pre-partita

Pochi cambi di mister Bucchi rispetto alla vittoria contro lo Spal, confermato il sistema di gioco con il 4-3-3 con Pol Lirola che potrebbe ritrovare una maglia da titolare dopo le due gare in panchina. Reparto arretrato che sarà completato da Cannavaro, Acerbi e Peluso. Indisponibile Alfred Duncan, scalda i motori l’ex Cesena Sensi. In avanti non si cambia nulla, con Politano e Berardi spazio ancora a Diego Falcinelli alla ricerca della prima segnatura in stagione.

Delneri è in piena emergenze per quanto riguarda il reparto arretrato: Widmer non è ancora in perfette condizioni e Nuytinck nemmeno convocato. A destra quindi spazio a Stryger-Larsen mentre Samir si sposta al centro con l’inserimento sulla fascia mancina di Pezzella. Torna Behrami in mezzo al campo completano il reparto Barak e Jankto. In avanti la certezza Perica anche se scalpita Lasagna in panchina.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Sensi; Berardi, Falcinelli, Politano. A disposizione: Marson, Pegolo, Gazzola, Marson, Mazzitelli, Biondini, Scamacca, Matri, Ragusa. Allenatore: C.Bucchi.

UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Samir, Pezzella; Barak, Behrami, Jankto; De Paul, Maxi Lopez, Perica. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Adnan, Widmer, Bochniewicz, Balic, Fofana, Ewandro, Ingelsson, Halfredsson, Barak, Matos, Lasagna, Bajic. Allenatore: L.Delneri.

Questa sera si gioca Sassuolo-Udinese, gara valida per la decima giornata di serie A. Cristian Bucchi è intervenuto in conferenza stampa.
Il Sassuolo sta facendo progressi, arriva fiducioso dopo la vittoria esterna di Ferrara: «I progressi li abbiamo avuti in quanto siamo stati squadra sempre, anche quando abbiamo dovuto fuggire. La Spal non ci ha messo mai sotto pressione. Nel secondo tempo abbiamo lasciato loro un po’ di campo, ma nel complesso credo ci siano stati ottimi passi avanti. Stiamo diventando squadra a 360 gradi. Domani dovremo continuare sulla stessa scia, agguerriti tutti e undici, senza buttar via la palla. Il risultato sarà determinante

La qualità degli avversari è da tener presente: «Bisognerà essere bravi a sapersi compattare quando c’è il momento di indietreggiare un po’. Tenendo la squadra corta diventa più facile difendere come attaccare. L’Udinese è molto insidiosa e ferita. Arriva da una brutta batosta e avrà voglia di riscattarsi. E’ una squadra in difficoltà come lo siamo noi e come tante altre squadre in questo momento. Avranno voglia di mettere in campo tutta la loro rabbia. Dovremo essere bravi a romperla. Non possiamo permetterci errori. Dovremo dare seguito alla partita di Ferrara. Loro sono una squadra molto fisica, non dovremo lasciar loro campo, né farli ripartire.»

Gigi Delneri predica calma in conferenza stampa, ma sa bene che un eventuale passo falso al Mapei Stadium potrebbe costargli carissimo. «L’Udinese deve rialzare la testa velocemente, questo è il nostro impegno. Domani affrontiamo una squadra che ha vinto a Ferrara, dovremo essere in grado di sottoporci a una gara importante. La squadra può e deve cambiare trend, soprattutto in trasferta. Abbiamo avuto poco tempo per preparare la gara di domani, ma dovremo giocare una partita al massimo delle nostre potenzialità. Negli scontri diretti abbiamo fatto bene, in altre gare abbiamo sbagliato qualcosa. Serve essere perfetti contro una squadra che vive un momento difficile, abbiamo le nostre armi importanti. Serve recuperare calciatori importanti. Speriamo di recuperare qualche elemento importante.» 

Sassuolo-Udinese: i precedenti del match

Pochi i precedenti fra le due squadre, trattandosi solamente del quinto anno in Serie A per gli emiliani. Lo score parla di una vittoria per parte e due pareggi. L’unica vittoria bianconera avvenne alla decima giornata del campionato 2013-2014 quando vinsero con il punteggio di 1-2.Era l’Udinese di Francesco Guidolin.  Curiosità vuole che quella vittoria l’Udinese la ottenne alla decima giornata di andata, la stessa del presente turno infrasettimanale, che si disputa quest’anno come nel 2013 negli ultimi giorni di ottobre, sempre in turno serale.

Sassuolo-Udinese: l’arbitro del match

Sarà Paolo Tagliavento a dirigere il match tra Sassuolo e Udinese, valido per la decima giornata del campionato di Serie A. Il fischietto umbro sarà coadiuvato da Carbone e Bottegoni. Quarto uomo: Serra. Assistenti al Var: Aureliano e Dobosz.

Per Tagliavento si tratterà della prima direzione di gara nei confronti dell’Udinese in questa stagione.

Sassuolo-Udinese Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 20.45 in diretta sulle frequenze di Sky Calcio 7. Non solo, perché Sassuolo-Udinese sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.

Advertisement