Juventus: Dybala preferirebbe l’estero all’Inter, Paratici spinge per Icardi

Juventus: Dybala preferirebbe l’estero all’Inter, Paratici spinge per Icardi
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Dybala interessato più a una meta spagnola o inglese che all’Inter: a propendere per un eventuale scambio con Mauro Icardi stavolta sarebbe proprio la Juventus

La notizia del possibile assalto in estate dell’Inter a Paulo Dybala è tornata di attualità ieri fomentando nuovamente l’interesse del popolo nerazzurro (ad Appiano già in vendita le maglie dell’argentino): che La Joya, in crisi nera ormai da diversi mesi, sia diventata di fatto ormai una pedina sacrificabile al giusto prezzo dalla Juventus, pare essere un dato abbastanza oggettivo. Un po’ meno però, riporta stamane Tuttosport, lo sarebbe l’eventualità di una cessione proprio all’Inter: sembra infatti che sia lo stesso Dybala al momento a voler propendere verso destinazioni estere. In cima alla lista di preferenze dell’attaccante bianconero, riferiscono le indiscrezioni, ci sarebbero soprattutto il Real Madrid ed il Manchester United.

Vero che all’Inter c’è l’ex amministratore delegato juventino Beppe Marotta, grande estimatore dell’argentino e attualmente spettatore interessato delle vicende di casa bianconera, ma stando alle ricostruzioni a spingere per un eventuale cessione in nerazzurro non sarebbe tanto Dybala, quanto il direttore sportivo della Juve Fabio Paratici, che da sempre è solleticato dalla possibilità di arrivare a Mauro Icardi e che avrebbe intenzione di mettere su uno scambio praticamente alla pari tra i due argentini che tra l’altro solleverebbe da ambedue le parti grosse plusvalenze a bilancio. In altri termini: l’eventualità della cessione di Dybala all’Inter deriverebbe più che altro dalla volontà bianconera che del giocatore stesso.