Connettiti con noi

Calcio Estero

Spagna-Inghilterra 2-3: pagelle e tabellino – Nations League 2018/2019

Pubblicato

su

Spagna-Inghilterra, Nations League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, sintesi e tabellino

La Spagna ospita l’Inghilterra nella sua terza partita di Nations League. Le Furie Rosse sono a punteggio pieno, e basterà loro un punto per essere certi del primo posto. Dall’altra parte la nazionale di Southgate ha assolutamente bisogno della vittoria per sganciarsi dall’ultimo posto che significa retrocessione in lega B.


Spagna-Inghilterra 2-3: il tabellino

MARCATORI: pt 15′ Sterling, 30′ Rashford, 37′ Sterling; st 12′ Alcacer, 52′ Ramos

SPAGNA (4-3-3): De Gea 6; Jonny 5, Nacho 5, Ramos 5.5, Marcos Alonso 5; Saúl 5.5 (10′ st Alcacer 6), Busquets 5.5, Tiago 5; Aspas 5 (10′ st Ceballos 5), Rodrigo 5 (26′ st Morata), Asensio 5.5. All. Luis Enrique.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford 5.5; Trippier 6.5 (40′ st Alexander-Arnold ng), Gomez 6, Maguire 6, Chilwell 6; Winks 6 (45′ st Chalobah ng), Dier 6, Barkley 6 (30′ st Walker 6); Sterling 7, Kane 7, Rashford 7. All. Southgate.

ARBITRO: Marciniak (POL)

NOTEAMMONITI: Dier, Ramos, Maguire, Jonny, Nacho, Winks

LE PAGELLE

SPAGNA IL MIGLIORE 

ALCACER 6 – L’unico a provarci. Continua il suo momento di forma straordinario mettendo a segno il 10 gol stagionale. Viene da chiedersi perché non sia partito titolare.

SPAGNA IL PEGGIORE 

JONNY 5 – Male questa sera. Spaesato e spesso fuori posizione, non riesce mai a farsi trovare al posto giusto. In attacco le cose non cambiano, poco propositivo e mai pericoloso.

INGHILTERRA IL MIGLIORE

STERLING 7 – In nazionale il buon Sterling aveva sempre fatto fatica. Tuttavia questa sera mette a segno una splendida doppietta che stende la Spagna .

INGHILTERRA IL PEGGIORE

PICKFORD 5.5 – Gara a due facce la sua. Mette a segno alcune parate davvero eccezionali, ma è anche rivedibile in occasione del gol e soprattutto rischia tantissimo con quella trattenuta su Rodrigo che poteva costare rigore ed espulsione. Graziato

Spagna-Inghilterra: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Spagna ci prova ma non basta, passa l‘Inghliterra 2-3. Paco Alcacer prova a dare una scossa, segnando dopo 30′ secondi dal suo ingresso in campo. Le Furie Rosse passano tutta la ripresa ad attaccare. Avrebbero anche la chance del 2-3, ma Marciniak nega un rigore abbastanza solare a Rodrigo. Il gol del 2-3 arriva alla fine, ma a tempo scaduto, con Ramos che di testa batte ancora Pickford. Tuttavia non basta, vince l‘Inghilterra che riapre i giochi nel girone.

52′ st – Gooooool! Ramos realizza il 2-3. MA su questo gol termina anche la gara. Vince l’Inghilterra

45′ st – Saranno ben 7 i minuti di recupero

40′ st – La Spagna ci ha provato per tutto il secondo tempo, ma non è riuscita a replicare la rete di Alcacer

35′ st – Conclusione a giro di Alcacer, para agevolmente Pickford

30′ st – Primo cambio per l’Inghilterra, fuori Berkley e dentro Walker

26′ st – Va Alonso, alto sulla traversa

25′ st – Duro fallo di Maguire al limite dell’area, giallo e buona chance per la Spagna ora

18′ st – Furioso Luis Enrique, come tutta la Spagna, con Marciniak che non fischia un possibile rigore per trattenuta di Pickford su Rodrigo che gli aveva rubato palla in area di rigore

16′ st – A terra ora Kane per un colpo seguito da Ramos, ma non sembra nulla di grave

12′ st – Gooooool! Alcacer di testa insacca e accorcia le distanze a 2 minuto dal suo ingresso in campo

10′ st – La Spagna sta spingendo molto per cercare di riaprirla, avrebbe però bisogno di un miracolo per rimontare

5′ st – Asensio! Controlla in area e si gira, conclusione deviata in angolo

3′ st – Conclusione dalla distanza di Saul, palla altissima

1′ st Fischia Marciniak, si riparte a Siviglia

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina 0-3 un incredibile primo tempo tra Spagna e Inghilterra. A iniziare meglio in realtà sono le furie rosse, che sfiorano il gol su calcio d’angolo con il colpo di testa di Ramos, su cui però Pickford è miracoloso. Così arriva il contropiede letale dell’Inghilterra con Rashford che pesca Sterling in area, destro secco che non lascia scampo a De Gea. Dopo lo svantaggio i ragazzi di Luis Enrique provano a reagaire, ma dietro manca compattezza, così arriva in contropiede prima lo 0-2 di Rashford e poi proprio nel finale la doppietta di Sterling su assist di Kane

45′ pt – Fischia Marciniak, termina 0-3 un incredibile primo tempo a Siviglia

41′ pt – Asensio ha una buona chance su punizione, ma centra in pieno la barriera

37′ pt – Goooooool! Sterling! 0-3 per l’Inghilterra che sta punendo tutte le disattenzioni della Spagna

34′ pt  Duro colpo subito dalla squadra di Luis Enrique, che aspetta l’intervallo per riorganizzare i suoi giocatori

30′ pt – Goooool! Raddoppio dell’Inghilterra con Kane che mette una palla splendida per Rashford perso da Jonny, controllo e destro a freddare ancora De Gea

27′ pt – La Spagna cerca il gol del pareggio, cercando di sfruttare al massimo le fasce laterali, ma faticano a creare occasioni

21′ pt – Punizione velenosa di Asensio a cercare Rodrigo, blocca in due tempi Pickford

17′ pt – Reagisce subito la Spagna con Asensio che entra in area da sinistra e prova a calciare in porta, palla altissima

15′ pt – Goooooool! Sterling riceve da Rashford solo a centro area e non lascia scampo a De Gea. Inghilterra in vantaggio, disattenta qui la difesa della Spagna

13′ pt – Angolo per la Spagna: va Asensio, allontana Kane

8′ pt – Altra palla a cercare Trippier sulla destra, era però in fuorigioco il terzino

5′ pt – Reagiscono gli inglesi con Trippier, che ben imbeccato da Rashford cerca Kane in area, palla che non arriva all’attaccante del Tottenham

4′ pt – Pickford salva l’Inghilterra con un riflesso miracoloso sul colpo di testa di Ramos dopo calcio d’angolo di Asensio

3′ pt – Primo affondo della Spagna: Aspas imbuca per Jonny, che prova a servire Asensio  libero in area, palla messa in angolo

1′ pt – Fischia Marciniak, comincia Spagna-Inghilterra a Siviglia


Spagna-Inghilterra: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori.  Luis Enrique sceglie il 4-3-3, ma apporta qualche piccola modifica. C’è Jonny sulla destra al posto di Azpilicueta. Spazio anche per Thiago e Iago Aspas, preferiti a Suso e Dani Caballos.  Diverse sorprese anche per Southgate. Ci sono infatti alcuni giovani promettenti come Gomez e Winks, che prendono il posto di Stones ed Henderson. Confermato invece il tridente, SterlingKaneRashford.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Jonny, Nacho, Ramos, Marcos Alonso; Saúl, Busquets, Tiago; Aspas, Rodrigo, Asensio. All. Luis Enrique.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Trippier, Gomez, Maguire, Chilwell; Winks, Dier, Barkley; Sterling, Kane, Rashford. All. Southgate.

 


Spagna-Inghilterra: probabili formazioni e pre-partita

Luis Enrique è fermamente determinato a blindare il primo posto nel girone e per farlo si affida agli uomini più in forma a disposizione. Dovrebbe dunque essere 4-3-3 con De Gea tra i pali, Azpilicueta e Alonso sulle fasce, con Nacho e Ramos in mezzo.  A centrocampo spazio per Ceballos insieme a Saul e Busquets. In attacco tridente sperimentale formato da Suso e Asensio ai fianchi di Rodrigo. Dall’altra parte Southgate si affida al trio Sterling, Kane e Rashford per trovare la prima vittoria in questa Nations League.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Nacho, Ramos, Marcos Alonso; Saúl, Busquets, Ceballos; Suso, Rodrigo, Asensio. All. Luis Enrique.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Trippier, Stones, Maguire, Chilwell; Henderson, Dier, Barkley; Sterling, Kane, Rashford. All. Southgate.


Spagna-Inghilterra: i precedenti del match

La Spagna negli ultimi cinque precedenti con l’Inghilterra è in vantaggio per 3 vittorie a 1. L’ultimo scontro tra queste due squadre è avvenuto nella finestra di settembre della Nations League, quando le Furie Rosse si imposero a Wembley per 1-2.


Spagna-Inghilterra: l’arbitro del match

L’arbitro di questo SpagnaInghilterra sarà il 37enne polacco Szymon Marciniak. Marciniak è un arbitro molto esperto, con alle spalle una carriera di più di 10 anni e sarà sicuramente all’altezza della situazione.


Spagna-Inghilterra Streaming: dove vederla in tv

Spagna-Inghilterra sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Canale 5 (anche in HD al canale 505 del digitale terrestre) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app o sul sito Mediaset Play.