-->
Connettiti con noi

Europei

Spagna Svezia 0-0: il muro scandinavo regge grazie a un super Olsen

Pubblicato

su

spagna svezia morata

Allo stadio Olimpico de la Cartuja di Siviglia, il match valido per la prima giornata del gruppo E di Euro2020 tra Spagna e Svezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Finisce a reti bianche la prima partita in questo Europeo di Spagna e Svezia. Gli iberici sbattono contro il muro eretto davanti a Olsen (nettamente il migliore in campo per i gialloblù) e devono mangiarsi le mani per le tante occasioni sprecate (soprattutto con Morata).


Sintesi Spagna Svezia 0-0 MOVIOLA

Fischio d’inizio – si gioca

4′ Buoni ritmi – Buoni ritmi nei primi minuti di gara. La partita è subito piacevole.

6′ Chance Spagna – Pericoloso cross dalla sinistra di Alba, altra chiusura preoccupata da parte di Augustinsson, angolo per la Roja.

7′ Tiro di Dani Olmo – Primo tentativo della Roja: dagli sviluppi di corner è l’ex Dinamo Zagabria a provarci, destro alto.

10′ Possesso palla spagnolo – Prosegue il possesso palla della Spagna che finora ha concesso pochissimo campo agli avversari.

13′ Danielson anticipa Morata – Puntuale Danielson ad anticipare Morata pronto a calciare in porta, buona l’imbucata di Ferran Torres.

14′ Miracolo di Olsen – Cross di Ferran Torres e colpo di testa quasi a botta sicura di Dani Olmo che trova un grande intervento di Olsen.

20′ Spagna padrone del campo – Continua il predominio nel possesso da parte della Spagna. La Svezia finora ha raramente superato la metà campo.

23′ Tiro pericoloso di Koke – Pallone sanguinoso perso in area dalla Svezia, esterno destro di poco fuori del giocatore dell’Atletico Madrid!

29′ Tiro di Koke – Altissimo il destro in corsa del numero 8, liberato a centro area dall’invito di Alba. Chance sprecata dalla Roja.

33′ Llorente si fa anticipare – Llorente si sgancia e riceve in area passando tra Augustinsson e Danielson: si allunga però il pallone, preda di Olsen.

36′ Chance Svezia – Velenoso il cross di Larsson dalla destra, Simon non rischia e smanaccia sopra la traversa.

38′ Incredibile il gol mangiato da Morata – Svarione della retroguardia svedese con Danielson che buca l’intervento: Morata si ritrova solo davanti a Olsen ma spara incredibilmente fuori.

40′ Isak a un passo dal gol – Prima occasione svedese: Isak vince un rimpallo e calcia in porta ma la conclusione viene ribattuta, la palla rimane tra i suoi piedi e conclude di nuovo in porta ma Llorente salva sulla linea con l’aiuto del palo prima che la palla termini tra le braccia di Simon.

44′ Tiro di Olmo – Conclusione di Dani Olmo con Olsen che respinge non benissimo, sulla respinta arriva Lindelof che spedisce in rimessa laterale

48′ Lustig spreca – Spagna sistemata malissimo dagli sviluppi di palla inattiva, ma Lustig spreca tutto incespicando sul pallone.

50′ Tiro di Morata – Risponde subito la Spagna con un destro di Morata che si spegne di poco a lato del palo della porta di Olsen.

60′ Berg si divora il vantaggio – Isak ancora benissimo in area di rigore dove salta il diretto avversario e crossa rasoterra sul secondo palo per Berg che solo davanti alla porta calcia fuori.

68′ Tiro Dani Olmo – Olmo si coordina al limite dell’area: destro sbilenco, nessun brivido per Olsen.

73′ Tiro di Olmo – Danielson smorza il suo destro piazzato, nessun problema ritrovare il pallone per Olsen!

78′ Chance Spagna – Pericoloso il cross di Sarabia, Olsen in uscita coi pugni evita il peggio

82′ Spagna vicino al gol – Oyarzabal si rende pericoloso con una percussione dalla sinistra e scarico sul primo palo dove però non si concretizza l’azione.

90 Olsen miracoloso – Cross perfetto di Sarabia con Moreno che la spizza a botta sicura, Olsen è strepitoso a respingerla e annullare il vantaggio della Roja

93′ Olsen salva ancora – Sarabia colpito dal pallone sul cross di Alba, diventa un passaggio per Olsen!


Migliore in campo: Olsen PAGELLE


Spagna Svezia 0-0: risultato e tabellino

SPAGNA (4-3-3) – Unai Simón; Alba, Laporte, Pau Torres, Llorente; Pedri, Rodri (66′ Thiago), Koke (86′ Fabian Ruiz); Dani Olmo (74′ Moreno), Morata (66′ Sarabia), Ferran Torres (74′ Oyarzabal). A disposizione: Traoré, Azpilicueta, de Gea, Llorente, García, Gayà, Sánchez. Allenatore: Luis Enrique.

SVEZIA (4-4-2) – Olsen; Lustig (74′ Krafth), Lindelöf, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson (83′ Cajuste), Ekdal, Forsberg (84′ Bengtsson); Isak (69′ Claesson), Berg (69′ Quaison). A disposizione: Helander, Svensson, Larsson, Johnsson, Sema, Nordfeldt, Jansson. Allenatore: Andersson.

ARBITRO: Vincic

AMMONITO: Lustig