Suso out in Supercoppa: «Mi spiace, ma l’espulsione è ingiusta» – FOTO

Suso out in Supercoppa: «Mi spiace, ma l’espulsione è ingiusta» – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Espulso ieri contro la Spal, l’esterno del Milan Suso salterà la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus: sul proprio account Instagram il messaggio ha voluto dire la sua

Il rosso rimediato ieri contro la Spal costerà caro, anzi carissimo, a Suso: l’esterno del Milan, infatti, a causa del gesto evitabile di questa fine del 2018, salterà la finale di Supercoppa Italiana prevista per il prossimo 16 gennaio in Arabia Saudita contro la Juventus. A decretarlo già da un po’ di tempo ormai il regolamento, secondo il quale le sanzioni accumulate in campionato vanno scontate alla prima partita successiva, seppure di Supercoppa (competizione che adotta appunto lo stesso regolamento del campionato in termini di cartellini e squalifiche). Essendo il campionato fermo fino alla terza di metà di gennaio dunque, c’è poco da discutere: lo spagnolo dovrà saltare la gara che assegna il primo trofeo stagione.

«Mi dispiace. Per il mio club, per i miei compagni, per i miei tifosi, per il mio allenatore. Per me – ha scritto stamane, sbollita la delusione, Suso sul proprio account Instagram . Una espulsione forse evitabile e secondo me abbastanza ingiusta. Di sicuro nessuno mi restituirà la possibilità di giocare e aiutare la mia squadra nella finale di Supercoppa contro la Juventus. Buon 2019… che inizierà però con tanta rabbia!». Non ne abbiamo dubbio.