Mihajlovic: «Torino, c’è un problema mentale»

torino - simunovic
© foto www.imagephotoagency.it

Sinisa Mihajlovic ha fatto il punto in casa Torino dopo il pareggio per 1-1 contro l’Atalanta: ecco le dichiarazioni del tecnico granata

Torino – Atalanta, lunch match della 22^ giornata di Serie A, è terminata 1-1, ecco l’analisi del tecnico granata Sinisa Mihajlovic nel post-partita ai microfoni di Sky Sport: «Devo dire che fino al gol abbiamo fatto molto bene. Poi come al solito ci capita, ci siamo abbassati e chiusi troppo. Loro poi hanno iniziato a spingere, noi non siamo più riusciti a ripartire. Dobbiamo ritrovare brillantezza e punti, qualche vittoria che ci faccia morale. Calo fisico? No, non lo è. Ma come ripetiamo da tempo, è un problema mentale, e questo purtroppo non riusciamo a correggerlo. Mercato? Non voglio parlarne, ripeto. Lo faremo quando finirà. Giugno? È ancora troppo lontano. Il difetto mentale è quello più difficile da correggere, abbiamo anche giocatori esperti che in queste situazioni dovrebbero saper gestire meglio le gare. Stiamo lavorando in settimana, perché non riusciamo mai a essere all’altezza di queste situazioni complicate durante la partita. Lavoriamo, vediamo quello che succede. Hart? Ha fatto bene, certo. Però non abbiamo vinto», riporta Toro.it.