Toro, anche Ola Aina rinuncia alle vacanze per rientrare prima in gruppo

Toro, anche Ola Aina rinuncia alle vacanze per rientrare prima in gruppo
© foto www.imagephotoagency.it

Come tanti compagni, ora anche Ola Aina rinuncia a qualche giorno di vacanza pur di unirsi prima al Toro in vista dei prossimi impegni

Walter Mazzarri ha affrontato i primi impegni del suo Toro con due soli esterni di ruolo, De Silvestri e Ansaldi, ma a breve riavrà anche Ola Aina. Il nigeriano sta godendo le meritate vacanze dopo gli impegni con la sua nazionale in Coppa d’Africa, ma come tanti compagni l’ex Chelsea ha deciso di rinunciare ad alcuni giorni per il Toro. Aina era atteso dopo ferragosto, ma già nelle prossime ore si unirà ai compagni per preparare al meglio i prossimi delicati impegni.

L’esempio dato da Belotti è stato così seguito da molti compagni, pronti a credere nel progetto granata e sacrificarsi per la causa. Mazzarri ha dichiarato di essere fin qui soddisfatto del rendimento di De Silvestri e Ansaldi, e avendo anche Berenguer che può disimpegnarsi sulle corsie esterne, non ha troppi problemi. Il rientro di Aina consentirà però al tecnico di dare un po’ di tregua ai due titolari, soprattutto quando si dovrà giocare ogni tre giorni. Il nigeriano difficilmente sarà pronto per le prossime gare di Europa League, l’obiettivo è probabilmente l’esordio in campionato con il Sassuolo.

Nel frattempo la società continua ad operare sul mercato, in cerca del rinforzo per completare il reparto, ovvero un mancino che possa alternarsi con Ansaldi. L’infortunio patito da Fares, il primo scelta di Mazzarri dopo l’impossibilità di arrivare a Mario Rui, complica non poco le cose. Ore le attenzioni granata si spostano su Dimarco, ma rientra in corsa anche l’olandese Ouwejean, seguito sin dai primi giorni di mercato.