Toro-Juve, Ronaldo in gol! Una sola squadra è sfuggita alla “Legge CR7” nei derby

Toro-Juve, Ronaldo in gol! Una sola squadra è sfuggita alla “Legge CR7” nei derby
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo ha trovato il suo primo gol nel derby della Mole: il portoghese ha segnato a tutte le rivali nei derby, tranne una

Cristiano Ronaldo non vedeva l’ora di trovare il suo primo gol, al suo esordio nel derby della Mole contro il Torino. E così è stato. La rete è arrivata su rigore: il portoghese ha beffato Ichazo dagli undici metri, portando in vantaggio la Juventus. Il risultato della partita è rimasto invariato: 1-0 per i bianconeri. Il numero sette bianconero è noto per essere un uomo-derby, ed è spesso risultato decisivo sia in Premier League, sia nella Liga. La Serie A non ha fatto eccezione: la “Legge CR7” continua. Il campione originario di Madeira conta infatti 4 gol in 10 partite contro il Manchester City, quando vestiva in Premier la maglia dello United. Ben più sfortunato l’Atletico Madrid, che conosce bene la tendenza di Cristiano Ronaldo ad essere decisivo nelle stracittadine. I dati sono stratosferici: 22 gol in 29 sfide, con 8 assist e pure due triplette. Una delle due triplette, inoltre, è stata segnata nella semifinale d’andata di Champions, il 2 maggio 2017, quando al Santiago Bernabeu il Real Madrid vinse 3-0 grazie alle tre reti del portoghese, conquistando un posto nella finale di Cardiff (vinta contro la Juventus). Nel Clasico, che è a tutti gli effetti il “derby della Liga”, l’esterno ha fatto ben 18 gol al Barcellona. L’unica squadra sfuggita alla “legge del derby” di Ronaldo è il Benfica: solo un match giocato contro di loro, il 7 dicembre 2002, il quando aveva solo 17 anni. Il portoghese non incise con la maglia dello Sporting Lisbona, e non giocò il ritorno, in quanto non convocato.