Chelsea, Conte vuole Pogba, Nainggolan e Icardi | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

Domani incontro a Londra per definire i dettagli: 18 milioni per 3 anni a Conte

Antonio Conte è sempre più vicino al Chelsea. L’attuale commissario tecnico della Nazionale italiana non rinnoverà il suo contratto con la Federazione e lascerà l’Italia al termine dell’Europeo. Ad attendere Conte il Chelsea di Abramovich. Domani, stando a quanto riportato dall’edizione online de “Il Corriere dello Sport”  i rappresentanti del ct della Nazionale incontreranno Marina Granovskaia, prima collaboratrice del patron dei Blues, per definire i dettagli dell’intesa: pronti 18 milioni più bonus in tre anni.

SPESA ITALIANA – Il Chelsea voule annunciare il nome del nuovo allenatore entro il prossimo week-end e per questo spinge per chiudere l’accordo con Conte. Il ct ha battuto la concorrenza di Allegri, Pellegrini e Simeone e ha già fatto la lista della spesa chiedendo ad Abramovich pesanti investimenti per tre giocatori ‘italiani’: Paul Pogba, centrocampista della Juventus lanciato nel calcio italiano proprio da Conte, Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, e Mauro Icardi, attaccante dell’Inter, quest’ultimo però piace anche a Mourinho che vorrebbe portarlo al Manchester United. Inoltre Conte vorrebbe Walter Sabatini, in procinto di lasciare la Roma, come direttore sportivo,