Venezia, il patron Tacopina non si arrende: i due scenari possibili

Venezia, il patron Tacopina non si arrende: i due scenari possibili
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Venezia non si arrende al verdetto del campo: due scenari possibili per la permanenza in Serie B

Il Venezia retrocede in Serie C dopo l’ultimo atto dei playout contro la Salernitana. Il verdetto sul campo tuttavia non scoraggia Joe Tacopina, patron dei lagunari, che sembra invece disposto a muovere battaglia su altri campi: «Noi non smetteremo di lottare. Adesso io non mi considero ancora in Lega Pro, in questo preciso momento».

Le dichiarazioni del presidente del Venezia trovano riscontro nei fatti. Infatti, come anche da lui ribadito: «Devono succedere ancora un sacco di cose, il TAR si deve pronunciare, e poi, entro il 24 giugno, voglio vedere se il Palermo riuscirà ad iscriversi, con soldi veri…».