Younes è un caso spinoso: Il punto tra Napoli e Bayern

younes ajax
© foto Wikimedia Commons

Per Younes Napoli non è più la destinazione ideale. Si parla di Bayern Monaco per lui, ma è giusto fare chiarezza nell’ottica del prossimo calciomercato

Amin Younes non è entrato nel cuore dei tifosi del Napoli, in special modo dopo le sue dichiarazioni delle ultime ore. Si parla di un suo addio agli azzurri, la situazione sembra facile, ma non lo è affatto. Innanzitutto il tedesco è sì all’Ajax ma ha un contratto con il Napoli che parte a luglio e quindi non può firmare per altre società. Si è giocato la sua possibilità di trasferirsi a parametro zero scegliendo gli azzurri e quindi da luglio sarà un calciatore del Napoli. Non dovrebbe farlo, ma qualora firmasse con altre squadre nei prossimi mesi rischierebbe grosso. Calhanoglu del Milan insegna: firmò per due club, di recente si è preso sei mesi di squalifica.

Non è più possibile prendere Younes a parametro zero, così come non lo è una sua firma con un’altra società. Si è vociferato di un inserimento del Bayern per lui, che avrebbe rotto col Napoli e vorrebbe andare altrove. Al di là di tutte le congetture sul Bayern, bisogna mettere in chiaro una questione: chi vuole il tedesco deve trattare con il Napoli. Paradossalmente il club azzurro potrebbe accogliere Younes e darlo via il giorno dopo. Metterebbe a segno una plusvalenza, perché di sicuro chiederebbe come minimo dieci milioni di euro per la cessione dell’esterno. La situazione si fa spinosa, qualcosa tra il giocatore e i campani si è rotto e si cercherà di ricomporre i pezzi da qui a fine stagione.