Spalletti: «Aspiriamo al massimo, la Juve. Il rinnovo…»

31
spalletti austria vienna roma
© foto www.imagephotoagency.it

Ad una cena di beneficenza, l’allenatore della Roma Luciano Spalletti parla del proprio futuro e degli obiettivi della squadra facendo il punto sul campionato sin qui

Nonostante i numerosi infortuni, la Roma ha affrontato un positivo avvio di stagione e si candida a diventare la principale avversaria della JuventusLuciano Spalletti, allenatore dei giallorossi, nel corso di una cena di beneficenza organizzata dall’associazione Neri-Ferramosca ha parlato degli obiettivi di stagione e, tra le altre cose, anche del proprio rinnovo contrattuale.
LE DICHIARAZIONI – «Non sarà facile, ma proveremo quanto più possiamo a tenere il passo della Juventus. Aspiriamo al massimo possibile, in questo caso è la Juve. Rinnovo? È in mano ai miei giocatori, soprattutto quelli che hanno giocato di meno. Devo lavorare per tutta la squadra, non solo per i titolari. Derby? Anticipato perché c’è chi tiene all’incolumità dei tifosi e pensa sia la cosa giusta da fare. Ventura? La sua richiesta va valutata bene, teniamo tutti alla Nazionale, non ho problemi a mandare i miei giocatori in azzurro. Inter? Pioli farà un ottimo lavoro, ha una gran squadra a disposizione. Sousa? Uno come lui non si trova facilmente».

Condividi