Regini: «Sampdoria non abbatterti per il k.o.»

18
giampaolo
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ha perso due a zero ieri in trasferta a Bologna e Vasco Regini ha commentato in mixed zone la sconfitta subito dopo il triplice fischio

Brutta sconfitta per la Sampdoria ieri a Bologna, Vasco Regini e compagni hanno perso due a zero e sono stati annientati dalle prodezze dei felsinei. Lo stesso Regini però non si perde d’animo stando a quanto afferma nel post partita in zona mista: «Abbiamo fatto una buona prima mezz’ora dove potevamo meritare il vantaggio, poi il Bologna ha spostato l’inerzia della gara dalla sua parte facendo qualche buonissima azione. Hanno fatto un gran gol, ma non abbiamo reagito come contro la Roma o l’Atalanta».

BOLOGNA VS. SAMPDORIA: PARLA REGINI – «Ci è mancato qualcosa nel fraseggio, ma la nostra mentalità non deve cambiare. Ora dobbiamo prepararci in settimana e da lunedì dovremo incominciare a giocare nel migliore dei modi. Non dobbiamo essere preoccupati per le tre sconfitte, quella col Bologna è l’unica gara in cui meritavamo di perdere» ha poi continuato Regini ai microfoni Sky prima di aggiungere e concludere: «Ruolo? Io ormai faccio indistintamente i due ruoli, dove c’è esigenza mi metto a disposizione. Abbiamo un bel mix di giocatori giovani forti e di esperti che ci guidano, io sto un po’ in mezzo. Non dobbiamo farci abbattere da questa sconfitta, abbiamo le potenzialità per far bene ancora».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
keita - lazioKeita, castigo finito: sarà titolare con la Lazio
Prossimo articolo
Pucciarelli martuscielloMartusciello: «Saponara fischiato ma è forte»