Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: come vederla

mourinho chelsea
© foto www.imagephotoagency.it

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: come vedere la finale di Europa League 2016/2017 su Sky Sport e in chiaro su TV8

Ajax-Manchester United è la finale di Europa League 2016/17 in programma oggi, mercoledì 24 maggio 2017, alle ore 20.45 presso la Friends Arena di Solna (Stoccolma), in Svezia. La formazione guidata da Peter Bosz, una delle principali rivelazioni del torneo, in grado di eliminare, lungo il percorso, dai sedicesimi di finale in poi, quadre come Legia Varsavia, FC Copenaghen, Schalke 04 ed Olympique Lione, sfida quella di José Mourinho, che arriva all’atto finale della competizione nel ruolo di legittima favorita e che ha già fatto fuori, nell’ordine, Saint-Etienne, FK Rostov, Anderlecht e Celta Vigo. La finalissima si giocherà ovviamente su partita secca, in caso di pareggio tempi supplementari e calci di rigore, come da regolamento, la squadra vincente avrà diritto a sfidare all’inizio della prossima stagione per la Supercoppa Europa la vincente della Champions League di quest’anno tra Juventus e Real Madrid. Qui di seguito le probabili formazioni dell’incontro: AJAX (4-3-3) – Onana; Riedewald, Sanchez, De Ligt, Tete; Ziyeck, de Jong, Klaasen; Younes, Dolberg, Bertrand. Allenatore: Bosz. MANCHESTER UNITED (4-2-3-1) – De Gea; Darmian, Smalling, Blind, Valencia; Carrick, Pogba; Lingard, Rooney, Mata; Rashford. Allenatore: Josè Mourinho. Ecco dunque tutte le indicazioni per vedere in streaming gratis e in diretta tv Ajax-Manchester United.

Ajax-Manchester United Streaming gratis su Sky Sport e in chiaro su TV8: ecco dove vederla in streaming su Sky Go

La partita sarà trasmessa dalle ore 20.30 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 1, Sky Sport 1, Sky Sport Mix Sky Supercalcio (anche in HD). Non è tutto, perché la finale di Europa League Ajax-Manchester United andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la app Sky Go. Per i residenti nel Nord Italia, al confine con la svizzera, la partita sarà visibile anche tramite il canale elvetico RSI LA2. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: Dolberg la stella

Kasper Dolberg fa già parte dell’elite europea dei grandi attaccanti perché è tra i pochi che abbina le tre caratteristiche necessarie a comporre il quadro: spettacolare padronanza dei fondamentali tecnici, fisicità, senso del gol. Sul primo aspetto basta guardarlo all’opera: l’eleganza con cui si muove ed abbina le sue giocate lascia oggettivamente incantati. Poco da aggiungere: sinuoso, sgusciante, sempre a fuoco, mai banale. Poi c’è la fisicità: 1 metro ed 87 centimetri per 82 chili, con una massa muscolare che inevitabilmente si strutturerà in questi anni. Stazza che non lo limita affatto, anzi tutt’altro: Dolberg non perde nulla in termini di rapidità d’esecuzione e sfrutta il suo fisico per difendersi dall’attacco degli avversari, elemento che emergerà ulteriormente nel corso degli anni. Senso del gol: fattore cruciale dovuto alla prontezza che ha nella conclusione ed alla sicurezza con cui si rapporta agli ultimi metri di campo. Uno spettacolo in movimento.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: i Red Devils si giocano la stagione

Il Manchester United non ha mai vinto l’Europa League e Josè Mourinho potrebbe regalare il primo storico successo nella competizione al club inglese, salvando così la stagione. Un successo in Europa permetterebbe allo United di dimenticare il sesto posto in Premier League e di qualificarsi alla prossima Champions League. Lo United, che dovrà fare a meno di Zlatan Ibrahimovic, infortunatosi alcune settimane fa e ko anche nella prima parte della prossima stagione (non rinnoverà il contratto con il club inglese) cerca un successo importante per centrare una sorta di mini triplete dopo i successi nella Coppa di Lega e nella Supercoppa inglese. I Red Devils dunque si giocano la stagione contro l’Ajax e cercano un successo per la storia, per la gloria, ma anche per onorare al meglio le vittime dell’attentato di Manchester.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: i dubbi di Bosz

Peter Bosz, allenatore dell’Ajax, ha ancora qualche dubbio sugli undici titolari che questa sera affronteranno il Manchester United di José Mourinho nella finale di Europa League. Sicuro di un posto in avanti Kasper Dolberg, stella del club, affiancato da Bertrand Traoré e Younes. Mentre le scelte andranno prese in difesa dove Veltman parte favorito per occupare la corsia destra, ma potrebbe anche giocare a sinistra con Tete al  suo posto e Riedewald in panchina. In mezzo tutto fatto con Schone regista e Klaassen e Ziyech da mezzali.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: Mourinho e le scelte obbligate

José Mourinho, allenatore del Manchester United, non potrà inventarsi molto per la finale di Europa League contro l’Ajax visti i tanti inofrtuni che affliggono la sua rosa. In porta dovrebbe esserci De Gea e non il portiere di coppa Romero, Jones a sostituire lo squalificato Bailly con Blind al centro della difesa. Nel mezzo Pogba, Herrera, Fellaini e davanti senza Zalatan Ibrahimovic spazio a Mkhitaryan e Lingard dietro al giovane Rashford. In campo anche un po’ di italianità con Matteo Darmian titolare in corsia mancina con Valencia sul lato opposto.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: Mou vieta i social ai suoi

Pugno duro di José Mourinho verso i giocatori del Manchester United. L’allenatore portoghese ha infatti deciso di vietare l’uso dei vari social network ai calciatori dei ‘Red Devils’ nelle 48 ore che precedono le partite. Già noti i suoi richiami a Paul Pogba per l’eccessivo uso ‘pubblicitario’ dei vari social, ma la sua decisione pare essere arrivata dopo la pubblicazione di un video su Twitter da parte di Chris Smalling, ripreso mentre svolge una sessione di idroterapia per il recupero dall’infortunio al ginocchio. Lo ‘Special One‘ ha deciso di concentrare la propria squadra sulla professionalità, il più possibile scevra dall’immagine facilmente esponibile su Twitter e company.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: i 0 titoli di Bosz contro i 24 di Mou

La finale di Europa League sarà tra Ajax e Manchester United ma anche tra Bosz e Josè Mourinho, i due tecnici. Mou, lo Special One, naturalmente non ha bisogno di presentazioni. Il tecnico dell’Ajax invece è un vero e proprio esordiente nei match che contano e la sua eventuale vittoria sarebbe una prima volta assoluta: Bosz, per dirla alla Mourinho, non ha mai vinto un titolo, è a ‘zero tituli‘. Mourinho invece è un maestro delle vittorie! Il tecnico portoghese ha vinto ben 24 trofei nel corso della sua speciale carriera: 8 campionati, 8 coppe Nazionali, 5 Supercoppe Nazionali, 2 Champions League e una Coppa UEFA. Il tecnico portoghese, vincendo questa sera, potrebbe alzare al cielo il suo 25° titolo! L’esordiente sfida il maestro: ne vedremo delle belle!

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: i precedenti tra le due squadre

Quello di stasera sarà il quinto confronto della storia tra Ajax e Manchester United; bilancio in perfetta parità, con due vittorie per gli olandesi e altrettanti successi per la squadra inglese. Ma andiamo in ordine: la prima sfida tra le due compagini andò in scena nella stagione 1976/1977 per il primo turno di Coppa Uefa: all’andata fu vittoria olandese per 1-0, ma al ritorno lo United, che era tornato a giocare in Europa dopo sette anni, ebbe la meglio per 2-0 e passò il turno. L’ultimo confronto risale a poco più di cinque anni fa; erano i sedicesimi di finale di Europa League e l’andata si giocò ad Amsterdam: la spuntarono i ‘Red Devils’ grazie alle reti di Ashley Young e Chicharito Hernandez. Al ritorno i ‘Lancieri’ fecero tremare l’Old Trafford: alla rete iniziale di Chicharito replicarono Ozbiliz e Alderweireld, con la squadra di Frank de Boer che stava per giocare un brutto scherzo alla compagine di Alex Ferguson. Bilancio in parità, quindi, con la finale di stasera a cui si va ad aggiunge anche il motivo statistico.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: l’arbitro della finale è Damir Skomina

A dirigere la finale di Europa League tra Ajax e Manchester United sarà lo sloveno Damir Skomina. 40enne, l’arbitro è alla sua 19esima direzione di una partita di Europa League. Dopo la finale di Supercoppa europea del 2013 tra Chelsea e Atletico Madrid (vinta dagli spagnoli per 4-1) Skomina torna ad arbitrare una finale in campo internazionale. Per lui, arbitro dal 1995 e internazionale dal 2003, 74 gare Uefa dirette dal 2003 comprese 38 gare di Champions League della fase finale. In totale, nelle 74 apparizioni tra Coppa Uefa, Champions, Europa League e Supercoppa, 303 cartellini gialli, 14 espulsioni e 13 rigori concessi. L’arbitro sloveno ha diretto due volte l’Ajax: una sconfitta nei gironi di Champions per gli olandesi sul campo del Real Madrid nel 2010 e poi, nell’ultimo precedente proprio contro il Manchester United, la vittoria all’Old Trafford nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. Tre le direzioni del Manchester United: una vittoria un pareggio e una sconfitta tra Europa e Champions League (l’ultima nel successo degli inglesi sul Leverkusen nei gironi Champions 2013).

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: le statistiche sulle due finaliste

A Stoccolma si sfideranno due compagini decisamente diverse fra loro: il tecnico dei Lancieri, Peter Bosz, ad esempio, schiererà una squadra dall’età media di 22 anni circa, Mourinho, invece, si affiderà, presumibilmente, a calciatori di esperienza quali Wayne Rooney, Michael Carrick, Antonio Valencia e Chris Smalling. Gli olandesi faranno leva sulla fantasia e sulla pericolosità offensiva dei vari Justin Kluivert e Davy Klaassen, oltre che sul killer instinct di Kasper Dolberg. Di fronte, però, si troveranno uno Unite abile in fase difensiva: 8, infatti, le reti subite nel corso dell’Europa League, contro le 15 dell’Ajax. L’assenza, per squalifica, dell’ex Villarreal Bailly dovrà essere attutita dalla presenza di Daley Blind, vecchia conoscenza dell’Eredivisie. Probabilmente, però, avrà la meglio la compagine che riuscirà a sprecare meno occasioni, dote “negativa” per cui si sono contraddistinte sia l’Ajax che il Manchester United in questa annata.

Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: le scelte di Bosz e Mourinho

Ci siamo, è tutto pronto per la finale di Europa League, in quel di Stoccolma, che vedrà opporsi Ajax e Manchester United. I tecnici hanno reso pubblici gli “starting eleven” che scenderanno in campo dal 1′. Per l’Ajax consueto 4-3-3 mentre lo United si sistemerà in campo con un sistema di gioco speculare. Per gli olandesi: Onana; Veltman, Sanchez, De Ligt, Riedewald; Ziyech, Schone, Klaassen; Traoré, Dolberg, Younes. A disposizione: Boer, Tete, Westermann, De Jong, Van de Beek, Kluivert, Neres. Partirà dalla panchina, dunque, Justi Kluivert, figlio d’arte. Gli inglesi, invece, si schiereranno con: Romero; Valencia, Smalling, Blind, Darmian; Fellaini, Herrera, Pogba; Mata, Rashford, Mkhitaryan. In panchina: De Gea, Fosu-Mensah, Jones, Carrick, Lingard, Martial, Rooney. Sarà Daley Blind, quindi a sostituire lo squalificato Bailly.