Atalanta, Percassi: «La finale è per Favini. Gasperini resta a vita»

Atalanta, Percassi: «La finale è per Favini. Gasperini resta a vita»
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta, il presidente è al settimo cielo per la finale di Coppa Italia e la dedica al talent scout scomparso due giorni fa

Il presidente Percassi può essere sempre più orgoglioso della sua Atalanta. Finale di Coppa Italia conquistata e obiettivo Champions sempre più a portata di mano: «È un risultato incredibile, così come quello che stiamo facendo in campionato. Cercheremo di fare il meglio in tutti i fronti. Questo è frutto della nostra programmazione e del nostro modo di lavorare che non cambia mai. Noi una favola? Siamo un esempio da seguire ma senza essere presuntuosi, vogliamo solo portare avanti il nostro modello».

Il presidente elogia mister Gasperini e sogna un lungo sodalizio: «Gasperini? Rimane qui a vita. Come Ferguson? Esatto. Vogliamo tenere i più forti per il futuro. Siamo umili, una provinciale, dobbiamo restare tranquilli, senza fare voli pindarici». Poi la dedica speciale: «Questa vittoria va sicuramente a ricordare Mino Favini, è una cosa che ci tocca molto».