Dzeko inconsolabile: «Non si può giocare così»

dzeko roma
© foto www.imagephotoagency.it

Roma rimontata da 0-3 a 3-3 dall’Atalanta, Edin Dzeko non se ne fa una ragione: ecco l’analisi dell’attaccante bosniaco nel post-partita

Edin Dzeko è tornato a segnare e lo ha fatto con una doppietta, ma il sorriso è amaro al termine di Atalanta-Roma, finita 3-3 con una super rimonta della Dea. Ecco le parole del bosniaco: «E’ stato un periodo difficile: non sono mai stato fuori così a lungo. Ho fatto una partita in due mesi, ho perso anche il ritmo: piano piano sto tornando».

Passando alla rimonta subita: «E’ difficile da spiegare dopo il primo tempo che abbiamo disputato: siamo delusi per come non abbiamo giocato: l’1-3 ha dato fiducia all’Atalanta, che ha pensato di potercela fare. Hanno disputato un secondo tempo incredibile, noi non abbiamo giocato: non abbiamo fatto 2-3 passaggi di fila, così non si può giocare». Una battuta sul gol preso 40’ dopo il rigore sbagliato dalla Dea: «Non si può spiegare, solitamente ti dà forza: è inspiegabile, non so che dire».