Caso Acerbi: Bakayoko-Kessie convocati in sede dal Milan. Le ultime

Caso Acerbi: Bakayoko-Kessie convocati in sede dal Milan. Le ultime
© foto Youtube

Il caso maglia Acerbi continua ad essere vivo. Il duo Bakayoko-Kessie convocato in sede dal Milan: in arrivo una multa?

Ancora polemiche. Ancora il ‘caso maglia Acerbi‘ a tenere banco in casa Milan. Riavvolgiamo il nastro: il duo BakayokoKessie, dopo la sfida con la Lazio di sabato sera, ha esultato mostrando, per pochi secondi, la maglia del difensore della Lazio alla curva rossonera, una maglia scampata poco prima da Bakayoko. Il difensore ex Sassuolo aveva voluto chiudere la polemica dialettica che si era innescata a causa delle sue dichiarazioni (« considerando le qualità dei singoli elementi biancocelesti superiore a quelle dei rossoneri») a cui aveva risposto il centrocampista rossonero, invitando il calciatore a far parlare il campo.

Il giocatore della Lazio aveva provato a chiudere la questione con nuove dichiarazioni e poi con il gesto dello scambio della maglia. Bakayoko, dopo le polemiche, si è scusato personalmente con Acerbi, al telefono. Le successive prese di posizione da parte dei politici e la decisione di non punire con la squalifica i due rossoneri da parte del Giudice Sportivo, a cui hanno fatto seguito anche dei cori deprecabili della curva laziale continuano a tenere aperta la vicenda. Il Milan ha convocato quest’oggi i suoi due calciatori a Casa Milan. Secondo Sky Sport, i due rossoneri sono stati convocati in sede per un ulteriore chiarimento con Leonardo e Maldini e per loro due potrebbe arrivare una multa.