Bologna, Barrow: «Siamo forti, l’Europa è possibile. Mihajlovic è incredibile»

Barrow Bologna
© foto www.imagephotoagency.it

Musa Barrow, attaccante del Bologna, parla dei suoi primi mesi nel club rossoblù e del rapporto con Mihajlovic

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, Musa Barrow si racconta. L’attaccante, da gennaio al Bologna, parla del suo ambientamento nel club rossoblù.

BOLOGNA – «Siamo forti. E ogni compagno, da Soriano a Palacio, Bani, Danilo, mi ha dato un consiglio, un aiuto. Anche Orsolini, scherza e ride, è un ragazzo d’oro, fa spogliatoio. Oltre ad essere molto forte ovviamente».

MIHAJLOVIC«Mi disse: “Ti voglio con cattiveria in campo, ricordati che non devi mai sbagliare atteggiamento, per te stesso e nell’aiutare la squadra”. Anche i suoi aggiustamenti mi stanno migliorando, oltre all’esempio che ha dato lottando contro la leucemia come un leone. È un uomo incredibile. Ho avuto fortuna ad avere 4 tecnici che mi hanno permesso un upgrade, una crescita importante: Bonacina, Brambilla, Gasperini e adesso Mihajlovic».

EUROPA«È una cosa possibile, se continueremo a lottare come fatto prima dello stop. Avendo fatto il tragitto verso l’Europa con l’Atalanta sono convinto che potremo farlo anche qui. Sa cosa significa il mio nome? Persona testarda che non ha paura di niente: ecco, sono io».