Brasile-Argentina, Firmino e il suo costante movimento

Brasile-Argentina, Firmino e il suo costante movimento
© foto www.imagephotoagency.it

I movimenti di Firmino sono una risorsa importante per il Brasile di Tite. Pur partendo da attaccante centrale, svaria in continuazione

Tra i top attaccanti del mondo, Firmino è uno di quelli che può agisce da falso nove. Si muove tanto in orizzontale quanto in verticale, svuota costantemente la posizione al centro dell’attacco, con quest’ultima che così viene riempita da altri giocatori.

Lo si è visto con chiarezza contro l’Argentina in occasione del gol: lui a destra, Jesus al centro. Ma sono parecchie le situazioni di questo tipo, come per esempio nella slide sopra. Firmino copre la posizione di ala del Brasile, con Jesus che era arretrato per andare incontro al pallone. Coutinho va invece al centro dell’attacco. Costante interscambiabilità.