Serie B: 1-1 Brescia-Bari, paura per uno steward

Apre Caracciolo, pari di Brienza: ma è panico intorno al 70′ per il malore occorso ad uno steward e gara interrotta per 3 minuti.

La maturità del gol. Franco Brienza ed Andrea Caracciolo, protagonisti dell’anticipo odierno di Serie B. 72 anni in due per gli attaccanti di Bari e Brescia, ancora oggi decisivi con gol pesanti anche nella categoria cadetta. Si è conclusa in parità, 1-1, l’anticipo della 7^ giornata del campionato di Serie B in programma tra le formazioni di Brescia-Bari. Le due squadre, grazie al punto odierno, restano in quota play-off, in attesa dei restanti match del sabato.

LE RETI – Apre il tabellino l’Airone Caracciolo: al 53′ il bomber del Brescia sfrutta l’assist di Bubnjic per portare in vantaggio le Rondinelle. Ma la risposta dei Galletti è immediata: il Bari si riporta in parità al 62′, nove minuti dopo, con Franco Brienza. Paura nel finale: intorno al 70′, infatti, uno degli steward del Mario Rigamonti è stato colto da un malore a bordo campo e l’arbitro ha deciso di sospendere la partita per tre minuti. Secondo quanto raccolto da Sky Sport, fortunatamente, lo steward dopo essersi ripreso è stato trasportato in ospedale.