Connettiti con noi

Barcellona

Caso Neymar, il brasiliano si difende: «Firmo quello che mi dice di firmare mio padre»

Pubblicato

su

Brasile

Caso Neymar, l’attaccante brasiliano si difende dalle accuse piovute negli scorsi giorni per il trasferimento al Barcellona

Neymar si è ritrovato ieri a deporre per il caso sul suo passaggio al Barcellona nel 2013 che lo vede coinvolto. La sua deposizione, riportata dai media spagnoli.

LE PAROLE – «Sapevo che c’erano altri club ma il mio sogno è sempre stato giocare per il Barça. Nel 2013 ho preso la decisione, ho dovuto decidere tra Barça e Real Madrid . C’erano altre squadre interessate, ma alla fine la decisione è stata tra queste due squadre. Ha deciso il cuore, fin da bambino volevo giocarci. Non ho partecipato a nessuna conversazione tra il Santos e il Barcellona. Era mio padre che si prendeva cura di tutto, lo fa ancora oggi. Firmo quello che mi dice di firmare».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.