Cessione Samp, Ferrero: «Il club vale 150 milioni, per ora non ho ancora venduto»

Cessione Samp, Ferrero: «Il club vale 150 milioni, per ora non ho ancora venduto»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha parlato in esclusiva negli studi di Sportitalia della cessione del club

Massimo Ferrero vuole fare chiarezza e dagli studi di Sportitalia prova a fare luce sulla possibile cessione della Sampdoria. Nelle ultime ore è infatti un ANSA sulla cessione imminente del club blucerchiato ma il er Viperetta non ci sta e ribatte:

«Non ho venduto. Capisco chi fa il proprio lavoro, ma si dicono troppe falsità. Oggi è uscita addirittura un’ANSA. Qualcuno deve farsi vedere. Oggi non ero a Londra, ero a Milano con Osti. Offerta da 80-100 milioni? Io lavoro 24 ore al giorno, 10 milioni in più o in meno fanno la differenza. Sono dispiaciuto perché mi trattano a pesci in faccia. io sono un uomo del fare, lavoro per la Samp. Io sono andato a New York, dove mi hanno offerto una cifra bassissima, 45 milioni. Il fondo York Capital vuole fare affari: la Samp è un club sano, non ha debiti. Abbiamo fatto il centro sportivo, progettato lo stadio col Genoa. Oggi sono entrati in cassa 44 milioni. Il valore della Samp è di 150-160 milioni. Dieci minuti fa Andersen è stato venduto fa a 24 milioni più 6 di bonus»