Ecco la classifica delle top 5 parate del 2018! Chi sarà al primo posto? – VIDEO

Ecco la classifica delle top 5 parate del 2018! Chi sarà al primo posto? – VIDEO
© foto www.imagephotoagency.it

Tanti fenomeni tra i pali, che in questo 2018 hanno dato ulteriore prova di grande talento. Ecco la classifica delle cinque migliori parate

Spesso vengono messi in secondo piano e non godono della giusta considerazione. Eppure alle volte, quando gli attaccanti falliscono nel portare la loro squadra alla vittoria, capita che i portieri balzino agli onori delle cronache come degli autentici eroi. Su di essi pesa un compito gravoso, quello di difendere la porta dagli assalti avversari con tutte le loro forze.

Quello del portiere “è un ruolo ingrato” diceva Pepe Reina, ma è anche il ruolo forse più importante in un gioco in cui lo scopo è fare gol. Ecco, dunque, le cinque parate più belle di questo 2018, classificate secondo coefficiente di difficoltà e avversario affrontato.

Al quinto posto troviamo David De Gea, numero 1 del Manchester United. Tra le innumerevoli prodezze del 2018, inclusa la parata su Muriel durante uno dei due match di Champions contro il Siviglia, è riuscito a disinnescare così la conclusione di Cristiano Ronaldo contro la Juventus:

Al quarto posto la doppia parata di Ivan Cuellar, portiere non troppo noto del Club Deportivo Leganes che il 26 settembre ha dato prova di riflessi eccezionali disinnescando la doppia conclusione targata Coutinho e Rakitic. Il suo intervento sarà decisivo per la vittoria dei suoi compagni su quella blaugrana:

Al terzo posto si torna a parlare di Barcellona, ma questa volta il protagonista è Marc-André ter Stegen, che impedisce al Siviglia di rientrare in partita intervenendo prima sull’ex Milan André Silva, poi su Franco Vazquez, altra vecchia conoscenza della Serie A:

Non poteva certo mancare Gianluigi Buffon, che in questa sua prima esperienza estera al PSG continua a dimostrare di essere un portiere fenomenale. Il match contro il Guingamp non è certo dei più significativi nel 2018, ma la difficoltà della parata è la sintesi di una carriera ineguagliabile per l’ex juventino:

Al secondo posto troviamo la parata di Thibaut Courtois nei quarti di finale dei Mondiali in Russia tra Brasile e Belgio. Il numero 1 risponde così alla conclusione di un certo Neymar jr e guida i compagni in semifinale:

Al primo posto, infine, la parata di un portiere che forse non passerà alla storia come il migliore di tutti, ma che tra i pali ha dato prova più di una volta di avere riflessi sovrumani. È anche e soprattutto grazie a Keylor Navas se il Real Madrid nel 2018 è riuscito a sollevare la sua terza Champions League. La parata contro la Juventus su Gonzalo Higuain è decisiva nell’ottica di come i blancos conquisteranno il passaggio del turno. È il 3 aprile 2018, il giorno della famosa rovesciata di Cristiano Ronaldo. Ma in questo frangente, la scena sarà tutta del portiere costaricano: