Palermo, Tuttolomondo: «L’iscrizione in Serie B è conforme alla normativa»

Palermo, Tuttolomondo: «L’iscrizione in Serie B è conforme alla normativa»
© foto www.imagephotoagency.it

Il Palermo interviene in conferenza stampa per chiarire la situazione della mancata iscrizione in Serie B: le dichiarazioni

Dopo il caos della mancata iscrizione in Serie B, il Palermo con Tuttolomondo interviene in conferenza stampa per chiarire la situazione.

LE PAROLE DI TUTTOLOMONDO

FIDEIUSSIONE«Sul tema della fideiussione, ribadisco che c’è una Pec delle 21.10 e un’altra delle 23.59 conforme alle normative vigenti. Da parte degli organi federali non ci è arrivata nessuna comunicazione di segno opposto. È un problema tecnologico della piattaforma della compagnia. Il sistema è riparato stamane. Come confidavo ieri sera, siccome l’impedimento è stato di forza maggiore, non può essere considerata come inadempimento. Io oggi devo documentare che l’iscrizione è conforme alla normativa prevista. Ci aspettiamo presto l’arrivo della fideiussione preannunciata. Se non dovesse essere accettato, faremmo ricorso per ottenere giustizia viste le nostre ottime ragioni».