Connettiti con noi

Atalanta News

Diritti Tv, la classifica dei guadagni delle 20 squadre di A

Pubblicato

su

Serie A

Diritti TV Serie A: ecco quanto incasseranno le 20 squadre a fine campionato. La classifica

Ogni anno ci chiediamo quanto possano guadagnare le squadre di Serie A tramite i diritti Tv. I criteri per spartire i guadagni e la cifra, circa 940 milioni, tengono conto di diverse situazioni.

Lo spiegano i colleghi di Calcio&Finanza, secondo cui il 50% (circa 470 milioni) viene diviso in parti uguali tra tutti i club partecipanti al campionato. Poi una quota pari al 15% viene distribuita sulla base della classifica e dei punti conseguiti nell’ultimo campionato (circa 140 milioni), una quota pari al 10%, sulla base dei risultati conseguiti negli ultimi cinque campionati (circa 94 milioni) e una quota pari al 5%, sulla base della graduatoria formata tenendo conto dei risultati sportivi conseguiti a livello nazionale e internazionale dalla Stagione Sportiva 1946/47 alla sesta antecedente a quella di riferimento (circa 47 milioni).

Resta fuori dalle stime il 20% dei ricavi, che vengono distribuiti tra i club in base al cosiddetto “radicamento sociale”, con riferimento a biglietti venduti e ascolti auditel.

LA CLASSIFICA
1. Inter 72,5 milioni
2. Milan 70,6
3. Juventus 66,6
4. Napoli 59,1
5. Roma 57,5
6. Lazio 52,9
7. Atalanta 45,9
8. Fiorentina 44,7
9. Bologna 38,5
10. Torino 38,2
11. Sampdoria 36,9
12. Sassuolo 36
13. Verona 35,3
14. Udinese 34,6
15. Genoa 33,5
16. Cagliari 31,8
17. Empoli 29,8
18. Spezia 28,5
19. Venezia 26,9
20. Salernitana 26,9